Anche la Svizzera all’ESC 2014, svelati i meccanismi di selezione


srf_logo

La SRF ha annunciato la presenza della Svizzera all’Eurovision 2014, svelando il nuovo meccanismo di selezione del candidato nella rassegna.

Sei artisti si contenderanno il titolo nella finale del 1° febbraio. Tre saranno scelti dalla SRF – Schweizer Radio und Fernsehen, due dalla RTS – Radio Télévision Suisse, e uno dalla RSI – Radiotelevisione svizzera italiana.

Chi vorrà tentare la carta eurovisiva tramite l’emittente svizzera tedesca – e non ha meno di 16 anni – potrà inviare il proprio brano al sito della SRF dal 30 settembre fino al 28 ottobre 2013.

Le canzoni dovranno durare almeno 2 minuti e 50 secondi e non superare i 3 minuti (come da regolamento ufficiale del concorso europeo). Le canzoni non dovranno essere pubblicate prima del 1° settembre 2013 e non dovranno contenere argomenti politici, razzisti o violenti.

Tutti i brani inviati all’emittente saranno giudicati dal pubblico online e da una giuria specializzata al 50/50, dopo di che entrerà in gioco la novità della selezione di quest’anno.

I nove candidati selezionati dalla SRF, assieme ai sei scelti dalla RTS (tramite selezione interna) e ai tre della RSI (anch’essi tramite selezione interna) si esibiranno in una semifinale nazionale davanti ad una giuria di esperti per mostrare le loro doti canore, oltre alla presenza scenica.

Sei passeranno alla finalissima (come scritto in apertura tre per l’emittente svizzero tedesca, due per la tv francofona e uno per la tv svizzera italiana) che si terrà a Kreuzlingen il 1° febbraio 2014. Ogni candidato presenterà al pubblico svizzero la canzone selezionata per l’Eurovision e una cover di un brano noto.

Il vincitore sarà decretato da un mix di televoto e giuria al 50/50.

UPDATE: Per quanto riguarda l’emittente svizzera italiana, artisti e compositori potranno inviare i propri brani alla RSI entro il 30 settembre 2013.

Sette i brani che si contenderanno i tre posti nella semifinale nazionale. Sei saranno scelti da una giuria di qualità, mentre uno sarà cantato dalla vincitrice di Fattore Voce 2013 Agata Pelloni.

Lo show di selezione sarà trasmesso in radio in autunno e saranno proprio gli ascoltatori a scegliere, tramite televoto via sms, i tre candidati della RSI per la pre-selezione nazionale.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

2 Risposte

  1. Dadevi ha detto:

    è x via del plurilinguismo…. 70% degli svizzeri parlano (svizzero-)tedesco, 20% francese, solo il 7% l’italiano e il resto parla romancio (che fa la selezione insieme ai “tedeschi” ). Mi pare giusto così anche perché non si trova facilmente una buona canzone se la si cerca in una regione linguistica sola. Meglio tutti insieme ;) Comunque la TSI fa il miglior lavoro fra le 3 emittenti svizzere….

  2. Sebo ha detto:

    Ma perché alla parte svizzera di lingua italiana danno poca considerazione, la RSI é sempre quella che porta meno canzoni!!!!!!

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: