Grecia, stop allo streaming di ERT, in arrivo una rete “ponte”


ERTContinua l’evoluzione della tv pubblica greca. Dopo la chiusura per decreto di ERT da parte del Governo ellenico presieduto da Samaras e l’annuncio dell’avvio nei prossimi mesi di NERIT, un nuovo ente televisivo pubblico, più snello e libero da vincoli di partito, da mercoledì si spegnerà ufficialmente anche l’ultimo segnale ancora attivo di ERt, ovvero lo streaming senza sosta che l’EBU aveva supportato e garantito dal 12 giugno, giorno della chiusura dell’emittente.

Dalle 9 del mattino del 21 agosto, dunque, ERT cesserà di vivere completamente. Motivo di questa decisione dell’EBU è il fatto che dalla settimana seguente, partirà via satellite un servizio di news curato da quella che sarà l’emittente “provvisoria” greca in attesa dell’avvio di NERIT, vale a dire EDT (semplicemente acronimo dal greco per “Televisione Pubblica Greca”.

Numeri importanti per lo streaming di ERT: dal 12 giugno infatti l’EBU ha diffuso 8,5 milioni di streaming live, per complessive 4,4 milioni di ore di trasmissione diffuse ad oltre 2,5 milioni di visitatori unici (cioè di persone connesse per la prima volta, dunque il numero effettivo di visite è molto più alto). Adesso parte ufficialmente la nuova fase, con la tv “ponte” e una lettera da parte dell’EBU con la quale offre al Governo greco tutto il supporto tecnico per un più rapido avvio del nuovo soggetto ufficiale NERIT.

UPDATE:Ecco nel video, l’avvio ufficiale di EDT, la tv pubblica ponte 


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Una risposta

  1. LEONARDO CODIRENZI ha detto:

    avvisatemi su quale satellite sara\ visibile

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: