L’ESC 2013 da domani sulla tv cinese CCTV15. Per il 2014 iscritti finora 27 paesi


ESC2013Se c’è ancora qualcuno che pensa che l’ESC sia uno show visto da pochi, che non vale la pena di essere valorizzato, cominci a farsi due calcoli. Perchè dopo essere sbarcato nel corso degli anni in gran parte dell’Asia Minore, negli Stati Uniti, in Canada,  Sudamerica. Nuova Zelanda Australia e Sudafrica (tutti paesi e zone geografiche  che hanno trasmesso o trasmettono l’Eurovision in differita, cui vanno aggiunti i 125 milioni di telespettatori in diretta), ora sbarca in Cina.

Domani, dopodomani e lunedì, infatti, le tre serate di finale del 2013 andranno in onda su CCTV15, una delle tv pubbliche della Repubblica Popolare Cinese, che trasmette musica da tutto il mondo. “Si tratta di un enorme bacino di pubblico che allarga la nostra audience e anche le possibilità per gli artisti in concorso di farsi conoscere al di là dell’Europa“, ha dichiarato il supervisore dell’evento Jan Ola Sand. Dunque una occasione di grande visibilità anche per la musica italiana e per Marco Mengoni, oltrechè per Valentina Monetta. 

CCTV è membro associato dell’EBU: non potrà ovviamente mai entrarne a far parte ma come le tv di molti altri paesi, riceve produzioni ed eventi dall’organizzazione europea e Loreen, la vincitrice 2012, si è recentemente esibita da quelle parti in occasione del Capodanno Cinese.  In Cina fra l’altro esiste un nutrito gruppo di fan eurovisivi, riuniti attorno ad un sito che informa puntualmente sulle cose della rassegna.

INTANTO PER Il 2014...- Proseguono nel frattempo i lavori per l’edizione 2014. Si registra la defezione ufficiale di Cipro, e sin qui i paesi che hanno detto sì sono 27,fra cui quattro dei cinque big 5: manca ancora all’appello l’Italia e si aspettano le risposte di paesi pronti a tornare come Polonia e Portogallo


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Una risposta

  1. USA ha detto:

    Io sono de Sudamerica, Eurovision è molto popolare in Perú.

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: