Eurovision 2014, il Portogallo torna in gara


logo_rtp

La notizia è stata confermata da poco dalla pagina ufficiale dell’Eurovision Song Contest e farà felici molti eurofan: il Portogallo sarà in gara all’Eurovision 2014.

La RTP, la tv portoghese, preferì saltare la scorsa edizione per ragioni economiche. Il Portogallo infatti è uno dei paesi europei più colpiti dalla crisi. L’evento fu comunque trasmesso in tv ottenendo 586.000 telespettatori e il 13.5% di share (QUI tutti i dati auditel relativi al pubblico portoghese).

L’ultima partecipazione risale perciò al 2012 con il brano Vida minha cantato da Filipa Sousa che si fermò al 13° posto in semifinale, fallendo quindi il passaggio nella gran finale.

Non è stato ancora confermato il metodo di selezione ma molto probabilmente il rappresentante portoghese sarà scelto tramite il tradizionale Festival da Canção, il “Sanremo” lusitano, non andato in onda nel 2013 proprio a causa dell’assenza del paese nel contest europeo.

grecia_escGRECIA – Tiene ancora con il fiato sospeso la “questione greca”. Questa mattina la polizia greca ha fatto irruzione nella sede dell’ex televisione di Stato Ert (fonte Reuters), sgomberando decine di manifestanti che la occupavano dal giugno scorso, quando il governo, senza preavviso, aveva chiuso l’emittente.

Ma nel frattempo fonti non accreditate danno per certa l’iscrizione, è proprio il caso di dirlo “lampo”, del nuovo ente pubblico televisivo greco NERIT all’EBU e al prossimo Eurovision, con selezione del cantante nuovamente tramite il canale musicale MAD Tv.

Se la Grecia dovesse essere a Copenaghen festeggerebbe 40 anni in concorso.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...