ESC 2014: deadline estesa al 10 gennaio. E intanto serbi e bulgari…


euro2014-logoAncora un mese e mezzo per iscriversi. L’EBU ha deciso di prorogare fino al 10 gennaio i termini per l’iscrizione all’Eurovision Song Contest 2014 e dunque soltanto dopo quella data sarà pubblicata la lista ufficiale dei paesi partecipanti. Questo per venire incontro a quei paesi che hanno detto “no” all’iscrizione per motivi economici (Croazia, Cipro, Bulgaria e Serbia), nel tentativo di averli in gara il prossimo maggio a a Copenaghen. Anche per questo motivo è stato consentito alla Polonia di esprimersi in merito nei prossimi giorni.

La Bulgaria, sulla propria fanpage eurovisiva, in considerazione della scelta fa sapere di essere aperta “a qualsiasi opzione che possa garantire la partecipazione alla rassegna“, dunque di fatto aprendo le porte a possibili sponsorizzazioni, sulla falsariga di altre operazioni messe in atto dalle varie tv nella ultime edizioni e anche la Serbia, sull’onda delle enormi proteste dei fans per la mancata iscrizione del paese, sembra voler lasciare aperto qualche spiraglio in merito.

Resta poi in ballo la vicenda di Cipro, che aveva ricevuto un’offerta di partnership da una tv privata. Al momento sono 37 i paesi iscritti ufficialmente, considerando anche la Slovenia, che come la Romania, è alla ricerca di sponsor e darà una risposta ufficiale entro il 15 dicembre.

SVEZIA E NORVEGIA, SEMIFINALI SORTEGGIATE – Intanto, come l’anno scorso, ci saranno semifinali separate per i paesi vicini alla Danimarca dai quali si prevede un grande afflusso di pubblico, ovvero Svezia e Norvegia. Per garantire biglietti e posti sufficienti nella B &W Hallerne di Copenaghen, i paesi si esibiranno in giorni diversi. E’ stato sorteggiato che la Svezia canterà e voterà martedì 6, nella prima semifinale, mentre la Norvegia  lo farà giovedì 8, nella seconda.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

2 Risposte

  1. jay ha detto:

    tanto la bulgaria non vincera mai

  2. aLeX P ha detto:

    @israelfurever ti abbiamo mandato una mail, se puoi scrivici lì, grazie ;)

Commenta questa notizia...