La finale dell’Eurovision programma più visto del 2013 nei Paesi Bassi


anoukUn anno televisivo nel segno dell’Eurovision Song Contest quello appena trascorso nei Paesi Bassi. Come avevamo già segnalato, la partecipazione della big della musica olandese Anouk, che ha fruttato al paese il ritorno nella finale del concorso musicale europeo dopo una lunga assenza che durava dal 2004, ha fatto segnalare numeri record: 4,9 milioni di telespettatori (per l’esattezza 4.890.000) e il 65% di share, un risultato mai visto nella storia eurovisiva del paese.

Con il termine della stagione annuale televisiva, la finale dell’Eurovision, dello scorso 18 maggio, si è conquistata il titolo di programma più visto del 2013 nei Paesi Bassi.

L’impresa di Anouk è riuscita a battere le turbolente vicende politiche che hanno animato il paese negli ultimi dodici mesi: la regina Beatrice abdicò in diretta televisiva lo scorso 28 gennaio in un discorso trasmesso a reti unificate, lasciando la guida della nazione al figlio Guglielmo Alessandro, salito al trono il 30 aprile.

Ed è proprio la salita al trono di Guglielmo Alessandro il secondo programma più visto dell’anno nei Paesi Bassi con 4.871.000 telespettatori, seguito al terzo e al quarto posto da altri speciali televisivi legati all’evento reale.

Ma al quinto posto ecco tornare l’Eurovision per l’esattezza con la prima semifinale del 14 maggio, vista da 3,7 milioni di telespettatori. Già al debutto Anouk aveva triplicato gli ascolti medi del contest, catalizzando l’attenzione di quasi un quarto del paese!

Ci auguriamo che anche i prossimi rappresentanti dei Paesi Bassi, il duo The Common Linnets, possano portare eguale successo al contest musicale più amato del mondo e nel contempo ci complimentiamo con Anouk andando a riascoltare Birds (9° posto con 114 punti):

Una risposta

  1. DiabloRoma ha detto:

    Considerando che uno dei due personaggi è Ilse DeLange, i tre milioni gli olandesi li ripassano eccome…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: