Eurovision 2014: altri 1,75 milioni di euro per la B&W Hallerne


ESC 2014Crescono (ma di poco) le spese per l’ESC 2014. Serviranno ancora circa 13 milioni di corone, vale a dire poco meno 1,75 milioni euro, tutti per il completamento della riqualificazione della B&W Hallerne, l’ex capannone industriale da 10mila posti che ospiterà la rassegna il 6, 8 e 10 maggio prossimi. Lo ha rivelato il  quotidiano danese MetroXpress, spiegando come le tre entità pubbliche che stanno cooperando a questo scopo, ovvero il comune di Copenaghen, la Wonderful Copenaghen (di fatto l’agenzia di promozione turistica) e la regione dell’Hovestaden dovranno dividersi la somma, sborsando 4,5 milioni di corone a testa (600 mila euro).

Secondo il quotidiano, la tv danese avrebbe minacciato anche lo spostamento dello show ad Herning se il  budget non sarà integrato entro il prossimo 25 febbraio, circostanza però smentita da Pernille Gardbo, supervisore dello show per conto della tv: “Non c’è nessuna volontà di spostamento dello show e non abbiamo minacciato nessuno, c’è piena cooperazione fra noi, la città di Copenaghen e chi si sta occupando della costruzione dell’arena dentro la Refsalehoen”. La città di Copenaghen ha dal canto suo fatto sapere che si è già attivato per stanziare la somma extra prevista. L’opposizione ha approfittato dell’occasione per attaccare l’amministrazione comunale, dandole la colpa delle spese extra e denunciando una “cattiva valutazione delle stesse”. La risposta è arrivata immediata da Martin Bendner, amministratore delegato di Wonderful Copenaghen, coordinatore del progetto: “Eravamo consci che questa per noi fosse una grande sfida, che avrebbe comportato dei rischi, compresi quelli di spese impreviste – sottolinea – e alcune modifiche al progetto originario hanno portato ad un aumento delle spese. Per questo abbiamo chiesto un’aggiunta al budget previsto”.

Come già scritto, il Comune aveva già stanziato 40 milioni di corone (poco meno di 6 milioni di euro) e la tv altri 30 (circa 4), questi ultimi frutto di un avanzo di budget dal canone dell’anno precedente.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e Facebook o nella nuova community dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Eurovision Inside

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Commenta questa notizia...