La BBC: “Scelto il nome per l’ESC 2014”. Tocca a Stacey Solomon?


Stacey SolomonEppur si muove. Il riferimento è alla BBC, la tv pubblica britannica. Ed Brody, capo ufficio stampa per l’Eurovision della BBC ha twittato che la decisione su chi porterà la bandiera della Union Jack sul palco di Copenaghen è già stata presa e sono  cominciati gli incontri per definire il tutto. Ovviamente, c’è massimo riserbo da parte delle fonti ufficiali sul nome e come al solito si lavora sotto traccia.

Il nome che circolava sino a poco tempo fa con maggiore insistenza era quello di Geri Haliwell, che in BBC ha più di un sostenitore, anche per la popolarità indubbia dell’artista, ex componente delle storiche Spice Girls, ma un rumour molto forte da fonti vicine alla tv britannica metterebbe adesso in pole Stacey Solomon, 25 anni, terza classificata all’edizione numero 6 di X Factor UK (quella vinta da John Mc Elderry, ma sopratutto, quella che ha lanciato Olly Murs) e poi vincitrice del reality, “I’m a celebrity“.

Una carriera musicale tutta da scrivere per lei, che oltre al singolo realizzato con gli altri componenti di X Factor (la cover di “You’re not alone” di Micheal Jackson) ha all’attivo solo la cover di “Driving home for Christimas” di Chris Rea, realizzata inizialmente per lo spot di una catena di supermercati e poi diventato singolo a scopo benefico. Ma diverse cose la legano alla possibilità che possa essere lei la prescelta: anzitutto, un album in uscita in questo 2014, poi il fatto che la sua etichetta è la Conehead Records, filiale inglese di un gruppo tedesco, che ha già portato all’Eurovision prima Engelbert Humperdinck e l’anno scorso Bonnie Tyler. Non solo: Stacey Solomon era nella band che accompagnava sul palco dell’ESC 2013 proprio la Tyler.

httpv://www.youtube.com/watch?v=weeTHVzOEmo

C’è un altro nome che circola, quello di Tricia Penrose. Attrice, conduttrice e cantante, 42 anni,  già in corsa alle selezioni britanniche 2002. Secondo alcuni avrebbe anche la canzone pronta, dal titolo “Surrendered”, che porterebbe la firma di Callam James Callas e Don Black. Quest’ultimo è un 75enne paroliere inglese, che ha firmato i testi di diverse colonne sonore di film di James Bond (fra cui “To sir, with Love”, eseguita da Lulu, poi vincitrice dell’ESC 1969) e “Born free”, premio Oscar nel 1966 ma anche autore per Charles Aznavour ma anche per artisti eurovisivi del passato come Udo Jurgens (vincitore nel 1966 con “Merci, Cheri”) e Matt Monro. Meno fondata invece, appare la voce che associa all’ESC Lisa Stansfield. L’artista, molto popolare negli anni 90, sarebbe infatti in tour nel periodo dell’Eurovision.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

2 Risposte

  1. israelfurever ha detto:

    un altro rumors era Petula Clark e Boy George

  2. claudio ha detto:

    Ok, non vincono nemmeno quest’anno…

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: