Melodifestivalen, Anton Ewald: “O si vuole una Sanna Nielsen o una popstar”


Un Anton Ewald sempre più sprezzante, quello che esce dall’intervista del quotidiano svedese Aftonbladet, dove si lascia a delle dichiarazioni che hanno fatto e faranno storcere il naso a molti. Il giovane cantante (20 anni) è tra i 10 finalisti di questa edizione del Melodifestivalen, la selezione svedese per l’Eurovision Song Contest, a cui partecipa per il secondo anno consecutivo (nel 2013 arrivò quarto, piazzandosi terzo al televoto, bocciato dalle giurie internazionali di Italia, Francia e Spagna, che gli diedero zero punti). Al più letto quotidiano svedese ha dichiarato: “O si vuole una Sanna Nielsen o una popstar ..”, lasciando intendere che la popstar è naturalmente lui. Ha poi proseguito con un “Voglio rappresentare la Svezia all’Eurovision, far vedere a tutti che abbiamo esibizioni degne di essere considerate internazionali, che siamo ‘up to date’. ” 

Anton Ewald

Attacchi – probabilmente non proprio casuali – fatti a poca distanza dalla finalissima del Melodifestivalen di questo sabato, che vede grande favorita proprio Sanna Nielsen con la sua Undo (tra l’altro, nel momento in cui scriviamo, il suo brano insieme a quello di Ace Wilder, sono i più alti in classifica nella iTunes Charts svedese). La cantante nel frattempo, risponde alle dichiarazioni di Anton Ewald con un po’ di ironia: “..Quanto é tenero. Mio Dio, non ho mai incontrato Anton, sará molto interessante vedere di che piccola persona si tratta .. Magari ha anche ragione, o si vuole avere una Sanna Nielsen oppure una… come hai detto che si é definito?..”

Sanna Nielsen

“É innegabile che sia una dichiarazione leggermente sprezzante ma non me la prendo piú di tanto. Anton ha 20 anni, io ho qualche anno in piú. Penso sia bravissimo. In piú penso che debba vedere la sua partecipazione al Melodifestivalen come io ho sempre fatto, una scuola fantastica” – dichiara. Sabato si ritroveranno a sfidarsi sul palco della Friends Arena di Stoccolma, insieme agli altri 8 finalisti, e sarà lì che il pubblico (tramite televoto) e le diverse giurie internazionali decreteranno il vincitore. Che vinca il migliore. 


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

2 Risposte

  1. israelfurever ha detto:

    mii ancora le giurie internazionail? negli anni passati hanno fatto danni incalcolabili

    • aLeX P ha detto:

      Dipende “israelfurever”.. lo scorso anno dal mio punto di vista, la scelta delle giurie ha portato ad un ottimo candidato per la Svezia. Poi come sempre in queste cose, tutto è soggettivo. ;)

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: