Dal Melodifestivalen Sanna Nielsen rappresenterà la Svezia all’Eurovision 2014


Terminata da poco la finale del Melodifestivalen, dove si sono sfidati i dieci artisti in gara per rappresentare la Svezia al prossimo Eurovision Song Contest. In ordine di apparizione, si sono susseguiti sul palco della Friends Arena di Stoccolma Anton Ewald con Natural; Ellen Benediktson – Songbird; Alcazar – Blame It on the Disco; Oscar Zia – Yes We Can; Linus Svenning – Brӧder (Brother); Helena Paparizou – Survivor; YOHIO – To the End; Sanna Nielsen  Undo; Panetoz – Efter solsken (After sunshine); Ace Wilder – Busy Doin’ Nothin’.

Sanna Nielsen Melodifestivalen 2014

La vittoria, assegnata a Sanna Nielsen è stata ottenuta dall’insieme del televoto del pubblico svedese e dalle votazioni di 11 giurie internazionali (Danimarca, Estonia, Francia, Germania, Israele, Italia, Malta, Paesi Bassi, Russia, Spagna e UK).

Voto Complessivo (Giurie + Televoto):

  • Sanna Nielsen – Undo
  • Ace Wilder – Busy Doin’ Nothin’
  • Alcazar – Blame It On the Disco

Sanna Nielsen

Voto della Giuria italiana (annunciato dal capodelegazione italiano all’Eurovision Nicola Caligiore) *:

  • Ace Wilder – Busy Doin’ Nothin’
  • Alcazar – Blame It On the Disco
  • Sanna Nielsen – Undo

Voto delle altre giurie internazionali (12 10 8 punti):

  • Danimarca: Ace Wilder – YOHIO – Helena Paparizou
  • Estonia: Linus Svenning – Ace wilder – YOHIO
  • Francia: Alcazar – Sanna Nielsen – Ace Wilder
  • Germania: Linus Svenning – Sanna Nielsen – Alcazar
  • Israele: Ace wilder – Sanna Nielsen – Alcazar
  • Malta: Helena Paparizou – Sanna Nielsen – Oscar Zia
  • Paesi Bassi: Ace wilder – Ellen Benediktson – Alcazar
  • Russia: Ace Wilder – Linus Svenning – Sanna Nielsen
  • Spagna: Sanna Nielsen – Helena Paparizou – Ace Wilder
  • UK: Alcazar – Ace wilder – Oscar Zia

Voting Giurie Internazionali

httpv://youtu.be/-wlfkceloxU

Televoto:

  • Sanna Nielsen – Undo
  • Ace Wilder – Busy Doin’ Nothin’
  • Alcazar – Blame It On the Disco

Pronostici dunque rispettati, quelli che vedevano un duello finale tra Ace Wilder e Sanna Nielsen. Così è stato, con un quasi testa a testa nel punteggio delle giurie internazionali (97 a 90 per Wilder/Nielsen), con il successivo sorpasso di Sanna Nielsen grazie alla decisione del televoto.

httpv://youtu.be/CZiLWCNakPc

Da segnalare anche il bel tributo agli ABBA durante l’Interval Act: per l’occasione sono stati 4 gli artisti chiamati ad interpretare i successi degli ABBACharlotte Perrelli (vincitrice dell’edizione 1999 dell’Eurovision Song Contest), Malena Ernman (che ha rappresentato la Svezia all’ESC 2009, in Russia, con il brano La Voix), Robin Stjernberg (vincitore del Melodifestivalen dello scorso anno, piazzatosi poi 14esimo nella finale dell’ESC 2013) e Marie Bergman (con il gruppo Family Four, ha partecipato alle edizioni 1971 e 1972 dell’Eurovision Song Contest mentre con Roger Pontare a quella del 1994).

Tributo ABBA

* Composizione della giuria italiana: Eddy Anselmi, giornalista e storico musicale;  Massimiliano Nucci, speaker radiofonico; Alessandro Pigliavento, uno dei due fondatori di Eurofestival NEWS; Cristina Giuntini, presidente di OGAE Italy, l’organizzazione italiana dei fan dell’ESC e la giovane dj  Federica Geirola. I voti sono stati annunciati dal nostro capodelegazione Nicola Caligiore.

12 Risposte

  1. Storm75 ha detto:

    contentissimo per la vittoria di Sanna. peccato che la nostra giuria gli abbia dato solo 8 punti

  2. AlessandroAcq ha detto:

    Bah, mi lascia del tutto indifferente, è totalmente uguale dall’inizio alla fine, nulla a che vedere con il capolavoro di Robin Stjernberg, comunque, non avendo ascoltato le altre canzoni, se avessi dovuto scegliere a simpatia chi portare avrei scelto i Panetoz, ma ripeto, non ho ascoltato la canzone

  3. Mich ha detto:

    Non mi capacito di come Ellen Benediktson sia arrivata solo ottava nella classifica delle giurie… Comunque grande Sanna, anche se come più di qualcuno ha già detto non è una canzone particolarmente originale dal punto di vista dell’arrangiamento, a me piace molto sono sicuro che finirà in top 5.

  4. pointless_nostalgic ha detto:

    Canzone di una povertà compositiva imbarazzante… se fosse arrivata dalla Moldavia sarebbe al fondo di tutte le classifiche di eurofan che ora si sperticano in complimenti…

    • Euromusica ha detto:

      Ma tanto fosse per te la Svezia l’aboliresti, musicalmente, dunque un brano o l’altro, è lo stesso….

      • pointless_nostalgic ha detto:

        non è vero per niente e lo sai… primo, per esempio, come ho già scritto, il pezzo di YOHIO mi piaceva molto… secondo, abolirei un certo tipo di musica che passa il melodifestivalen, che non è certo quella svedese in generale, per esempio, magari potessimo sentire più Lisa Ekdahl…

    • linomar ganz ha detto:

      …ancora?….Ma tu che canzoni ascolti?…Se vuoi dircelo le ascolteremo anche noi per farti felice!…OK?

      • pointless_nostalgic ha detto:

        senza andare troppo lontano, quando ci sarà la finale norvegese ascolta Silent Storm di Carl Espen: una ballata senza compromessi, totalmente onesta, intensissima, che scivola sotto la pelle e tocca profondamente. Silent Storm sì che è un gran pezzo.

  5. XxdanyxX ha detto:

    nooooo, speravo tantissimo in Ace Wilder! :D
    che voi ci crediate o no quella canzone è una bomba, è forse una delle più adatte all’eurovision e meno eurovisive nello stile… beh, ci speravo ma sono contentissimo anche per Sanna, ottima canzone, che punterà sicuramente ai piani alti della classifica all’eurovision ma la vittoria quasi sicuramente non ce l’ha…

  6. Stefano ha detto:

    Lei brava.. quindi vittoria al merito. Ammetto che la Top3 che ne è uscita fuori rappresentava anche le mie 3 canzoni preferite, quindi sono felice così :-)

  7. guglielmo ha detto:

    molto contento per lei, alla fine dopo molti tentativi è riuscita a vincere. la canzone mi piace senza pero’ esaltarmi.
    comunque sia ottima scelta

  8. Tiziano ha detto:

    Quando ho visto Ace Wilder prima alle giurie ero già rassegnato a ritrovarmela a Copenhagen, infatti quando ho sentito che era solo seconda al televoto con Sanna prima ho avuto un semi-infarto dalla sorpresa. Contentissimo, bellissima canzone che magari non porterà la Svezia a vincere ancora, ma che sicuramente le darà una posizione quasi sicuramente in top 10 in Danimarca. Complimenti a Sanna.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: