Portogallo, i brani finalisti per l’ESC 2014: nomi noti fra gli autori


RTPSabato prossimo toccherà anche al Portogallo scegliere il proprio rappresentante. Sarà sicuramente un solista, visto che in finale sono arrivate quattro donne ed un uomo. Dopo un anno di assenza, il paese è pronto nuovamente ad allinearsi al via a caccia di quella finale che le manca dal 2010, quando a centrarla fu Filipa Azevedo con “Ha dias assim”.

La favorita, se non altro perchè gode di ottimo riscontro fra il pubblico è Catarina Pereira. Lanciata dal talent show “Familia Superstar”, è al secondo tentativo dopo il secondo posto nella finale 2010 con “Canta por mim” e si affida ancora agli stessi autori, ovvero Carlos Coelho e Andreij Babic, che scrissero insieme “Senhora do mar”  di Vania Fernandes (ESC 2008). Il compositore croato ha poi firmato altri cinque brani eurovisivi: “Vida minha” (Filipa Sousa, Portogallo 2012), “Vise nima tvoja” (Claudia Beni, Croazia 2003), “Call me” (Femminem, Bosnia 2005), “Cvet z juga” (Alenka Gotar, Slovenia 2007) e “Love symphony” (Quartissimo ft Martina Majerle, Slovenia 2009).

Dallo stesso talent show (e poi dalla versione portoghese di Pop Idol, anno 2013) arriva anche Raquel Guerra, che nel 2013 ha inciso il singolo di debutto e dunque ora sogna il grande salto internazionale. Di esperienza ben diversa è invece Susana Pinto, in arte Zana. Fadista e vincitrice della Grande Noite do fado nel 1998, giusto un anno dopo aver preso parte alle selezioni portoghesi col  brano “Rosa dos ventos”. Lunga carriera e diversi album all’attivo. Anche per lei autore importante: Jan Van Dijck firmò infatti la entry portoghese del 1990, cantata da Nucha, “Ha sempre alguiem”

Susana Guerra, in arte Suzy, ex assistente di volo per la Emirate Airlines ha invece una esperienza musicale all’estero, fra le comunità portoghesi e lusofone degli Stati Uniti oltreché in patria nell’ambito della musica popolare. L’autore della sua canzone è un altro personaggio celebre in patria, Emanuel (Americo Pinto da Silva), cantautore di lungo corso e autore di “Danca conmigo” di Sabrina (ESC 2007). Infine Rui Andrade, il nome più noto fra i cinque finalisti, attore e cantante diventato famoso grazie alla partecipazione a vari show canori e già al Festival da Canção nel 2011 e 2012


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

2 Risposte

  1. Luca ha detto:

    Come sempre il Portogallo sceglie sempre delle canzoni particolari negli arrangiamenti strumentali

  2. Mich ha detto:

    Uno peggio dell’altro…

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: