Crollo degli ascolti per la selezione norvegese per l’Eurovision


Melodi Grand Prix 2014E’ la stessa NRK (Norsk rikskringkasting – la tv pubblica norvegese) a comunicarlo: forte calo degli ascolti per la finale del Melodi Grand Prix, la selezione norvegese per l’Eurovision Song Contest. L’ascolto medio dello show si è infatti attestato a 755mila telespettatori, contro i 975mila dell’edizione 2013.

Non solo gli ascolti, ma anche il numero di voti inviati sono risultati in calo, arrivando addirittura alla metà di quelli che si registrarono nel 2009, quando sul palco della finale del Melodi Grand Prix c’era Alexander Rybak, che fece il pienone con oltre 1,5 milioni di voti inviati, un vero record se si pensa che la Norvegia conta poco più di 5 milioni di abitanti. Senza dimenticare che lo stesso Rybak portà l’Eurovision Song Contest proprio in Norvegia, grazie alla sua vittoria del 2009.

Il calo di ascolti viene attribuito al cambio del format applicato quest’anno al Melodi Grand Prix, con tutte e tre le semifinali che sono state trasmesse da Oslo, invece che renderle itineranti tra le varie città del Paese (lo scorso anno le semifinali furono ospitate nelle città di Steinkjer, Florø e Larvik ). Inoltre le tre semifinali si sono svolte tutte nella stessa settimana. Ricordiamo che la Norvegia parteciperà alla semifinale dell’Eurovision Song Contest di giovedi 8 maggio, rappresentata da Carl Espen con “Silent Storm”.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...