Annalisa: “L’Eurovision Song Contest? Ci andrei di corsa”


Eppur si muove. Il riferimento non è ancora alla partecipazione italiana al prossimo Eurovision Song Contest, che come abbiamo già detto è un progetto che come tanti altri, è ancora tutto da discutere, sull’onda della crisi e dei tagli imposti dal Governo alla Rai e che in ogni caso non sarà discusso prima dell’autunno, ma alla percezione della rassegna musicale europea da parte di alcuni artisti del mainstream italiano.

Annalisa Scarrone

Sino a qualche anno fa si combatteva con i rifiuti delle etichette e degli artisti (il caso del 2011, anno del ritorno italiano in concorso), adesso arrivano sempre più spesso dichiarazioni di favore o addirittura autocandidature. L’ultima in ordine di tempo è quella di Annalisa Scarrone. La 28enne cantante di Savona, seconda classificata nell’edizione 2010-11 di Amici, è stata intervistata dal sito Reality Show Blogosfere e a precisa domanda non ha nascosto la propria voglia di partecipare alla rassegna europea: “In molti ti vorrebbero in gara all’Eurovision Song Contest come rappresentante italiana. Parteciperesti?” è stata la domanda, a cui lei ha replicato: “Tutta la vita. Direi che è una risposta abbastanza chiara, no?”.

C’è da dire che “Nali”, ha un buonissimo appeal fra i fan italiani della rassegna e che recentemente l’artista ligure si è ritagliata una buona fama anche all’estero, visto che il suo terzo album “Mentre tutto cambia” è stato pubblicato in Olanda, a margine della presenza di tre canzoni di Annalisa Scarrone nella colonna sonora del film olandese “Toscaanse Bruiloft“,girato in Toscana nel 2013 ( Tutto sommato“, contenuta in “Mentre tutto cambia”, “Non so ballare, title track dell’omonimo quarto album e portata a Sanremo 2013,  oltre all’ìnedito “Capirai“, pubblicato solo in Olanda  dalla filiale locale della sua etichetta. Gli ultimi due sono usciti anche come bonus track della versione digitale olandese di “Mentre tutto cambia”).

Situazione che insieme al consueto interscambio di brani fra i fan europei ha contribuito a farla conoscere anche al di fuori dei confini nazionali. Attualmente Annalisa Scarrone è in rotazione nell’airplay con “Sento solo il presente”, singolo scritto da Francesco “Kekko” Silvestre, frontman dei Modà, che anticipa il suo quinto album. Il brano ha raggiunto il settimo posto della classifica FIMI.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

6 Risposte

  1. Franco ha detto:

    @Mauro: beh, sa cantare bene.
    E poi (ma qui si va nei gusti personali) anche i suoi brani generalmente sono più belli, a parte questo quassù in cui si riconosce la mano dei Modà già dalla prima strofa (“Trasformami in bolla per farmi toccare una stella”).
    Se, però, tirasse fuori qualcosa come “Alice e il blu” saremmo a cavallo.

  2. Mauro ha detto:

    Anche lei però, come Emma, viene da Amici. In che cosa ritenete sia migliore di lei?

    • giglio ha detto:

      io non seguo Annalisa ma ha più tecnica classe ed eleganza rispetto ad Emma e la voce è bella e limpida ma io manderei Chiara,

  3. Franco ha detto:

    Sarebbe un’ottima scelta, come artista. Speriamo però che abbia un buon pezzo da presentare.

  4. AlessandroAcq ha detto:

    potrebbe essere anche una scelta interessante, ma per appassionare la gente all’esc bisogna organizzare un festival di selezione proprio, e non scelte interne

  5. Martina ha detto:

    Una scelta che nonb mi dispiacerebbe affatto, con un brano ad hoc per l’occasione. :)

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: