Michele Bravi: “Eurovision? A me piacerebbe tanto”


Che l’Eurovision Song Contest stia entrando pian piano nelle abitudini del pubblico italiano è cosa nota. L’ultima edizione, grazie a Conchita Wurst ed Emma Marrone, per risultati e motivi diversi, è stata commentata per settimane e settimane e sono tanti gli artisti nostrani che ormai vedono la rassegna eurovisiva come il trampolino di lancio perfetto per la carriera internazionale.

Vi avevamo già parlato di Arisa e Annalisa Scarrone, entrambe sotto etichetta Warner, adesso è la volta di un altro figlio dei talent show, il vincitore della settima edizione di X Factor Michele Bravi, di casa Sony Music.

michelebravi

Intervistato da Radio Stonata, il cantante, pur mantenendo i piedi per terra, ha espresso il suo parere favorevole ad un’eventuale futura partecipazione nella kermesse europea, oltre che al nostrano festival ligure:

A domanda “Festival di Sanremo ed Eurovision Song Contest. Come vedi questi eventi?Bravi ha risposto: “A me piacerebbe tanto (parteciparvi, ndr), nel senso che sono i due palchi più importanti, il primo in Italia, il secondo in Europa. Per cui se ci sarà il progetto giusto e la credibilità giusta perché no?“.

Dopo la vittoria di X Factor, Michele Bravi ha pubblicato l’EP La vita e la felicità, trainato dall’omonimo singolo scritto per lui da Zibba e Tiziano Ferro, e ha debuttato da qualche settimana con il primo album d’inediti A passi piccoli, contenente i singoli Sotto una buona stella e Un giorno in più.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...