Ufficiale: l’Eurovision Song Contest 2015 si terrà a Vienna


Fumata bianca. La ORF, la tv austriaca, ha scelto la sede ospitante dell’Eurovision Song Contest 2015, che si terrà il 19, 21 e 23 maggio del prossimo anno. Sarà Vienna, la capitale della nazione, che scavalca così Innsbruck e Graz, precedentemente in corsa. La kermesse musicale si terrà alla Wiener Stadthalle, grande arena da 16.000 posti a sedere, usata principalmente per concerti e spettacoli dal vivo.

eurovision2015_logo

Alexander Wrabetz, direttore generale dell’ORF, dichiara: “Vienna è la città della musica e delle arti nel cuore dell’Europa. Insieme faremo di tutto per mettere in piedi una 60esima edizione di successo“.

Jon Ola Sand, supervisore esecutivo per l’EBU: “Confidiamo che la città abbia l’esperienza, la gente e le strutture per organizzare l’evento d’intrattenimento più importante del mondo. Con la cooperazione fra Vienna, l’ORF e l’EBU, sono sicuro che assisteremo a tre fantastici show a maggio“.

Fra qualche mese saranno rese note informazioni sui biglietti in vendita e la disponibilità degli hotel, siccome molte stanze sono state bloccate per delegazioni, giornalisti e fan. La lista delle nazioni in gara nel 2015 sarà annunciata entro gennaio. Di seguito due immagini (interno ed esterno) della Wiener Stadthalle.

Stadthalle Wiener Stadthalle


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Una risposta

  1. israelfurever ha detto:

    che bella notiziona, Vienna attirera’ molti piu’ nazioni partecipanti, in fondo e’ una citta’ storica ed antica, attirera’ tutti i paesi balcanici e la Turchia, per i turchi Vienna e’ stata sempre il sogno proibito, chissa’ se vorranno conquistarla musicalmente, la disfatta dell’assedio di Vienna fu l’inizio de la fine dell’impero ottomano

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: