ESC 2015, i Paesi Bassi in trattativa con Alain Clark


Sull’onda degli ottimi risultati ottenuti negli ultimi due anni, ma soprattutto del secondo posto ottenuto da The Common Linnets nell’ultima edizione, i Paesi Bassi proseguono nella linea di portare all’Eurovision Song Contest grandissimi nomi della musica nazionale e non solo. Personaggi in grado di mantenere alta la posizione di classifica ma anche gli ascolti della rassegna nel Paese.

Alain Clark

Il prestigioso quotidiano olandese De Telegraaf riporta infatti di una trattativa ben avviata per portare a Vienna, per l’edizione dei 60 anni della rassegna nientemeno che Alan Clark, cantautore sospeso fra il pop e il soul che nei Paesi Bassi è da tempo leader delle charts. Quattro album, tutti ai vertici della classifica,  tre dischi d’oro, alle sue spalle c’è una etichetta che attualmente è sulla cresta dell’onda in Olanda grazie al fatto che edita anche gli artisti che escono dai talent show. Clarke è famoso anche all’estero avendo suonato in tutti i più importanti eventi internazionali.

Non è un nome del tutto sconosciuto in Italia: nel 2009 fu tra gli ospiti al Festival di Sanremo, in occasione dell’uscita del suo singolo “Father and Friend”, in duetto col padre Dane, leader della popolare band Dane & The Dukes of Soul e nel 2013 è stato anche ospite ad una serata del Battiti Live a Bari, che qui sotto vi proponiamo. Il quotidiano dice che non c’è ancora la firma fra la tv olandese  e Clark ma che l’operazione sia assolutamente in corso.

L’agenzia di stampa Parool conferma la trattativa riportando una intervista ad una portavoce della AVRO/TROS, l’ente della tv pubblica olandese, la quale sottolinea come ci siano anche altri nomi pronti in seconda battuta, senza però altre anticipazioni. Dal canto loro i fans olandesi continuano a reclamare una trattativa con Caro Emerald, altro nome pesante ma che finora non è stato ancora coinvolto. Chissà che non sia fra i nomi contattati. Sin qui però le scelte hanno dato ragione alla tv.

THE COMMON LINNETS NEGLI USA – A proposito dei The Common Linnets, c’è da dire che dopo i grandi successi europei e nonostante l’abbandono di Waylon, il progetto che fa capo a Ilse De Lange è pronto a sbarcare nella patria del country, ovvero gli Usa: sono stati avviati i  contatti con una importante etichetta di musica country per la registrazione di un nuovo lavoro realizzato interamente negli Stati Uniti.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Commenta questa notizia...