Eurovision Song Contest 2015: l’Ungheria conferma la partecipazione


MTVAAlla 60esima edizione dell’Eurovision Song Contest che si terrà il prossimo maggio a Vienna, parteciperà anche l’Ungheria. L’ufficialità arriva direttamente dall’emittente MTVA, che da oggi (e fino al 15 novembre 2014) dà la possibilità a cantanti e cantautori di inoltrare i loro brani e partecipare così alla selezione nazionale.

MTVA ha cambiato in parte le regole per la selezione di quest’anno: ora sono richiesti artisti con una carriera già avviata (le cui canzoni prodotte siano ben note in Ungheria) e i cantanti stranieri potranno partecipare a condizione che sul palco ci sia anche un artista ungherese. Le canzoni possono essere presentate in qualsiasi lingua, ma una parte del testo dovrà comunque essere in ungherese.

Cambia anche il format della competizione: quest’anno sarà composto da soli due round, eliminando una delle due semifinali. Inoltre l’emittente ha comunicato che verrà dato un ruolo più attivo al pubblico durante lo spettacolo. In attesa di conoscere il rappresentante dell’Ungheria all’Eurovision, di seguito riproponiamo l’esibizione di András Kállay-Saunders con la sua Running sul palco di Copenaghen lo scorso maggio.