MTV European Music Awards 2014, premiati Sinplus e Adelén


Nomi eurovisivi ancora sulla cresta dell’onda. A due anni dalla loro partecipazione eurovisiva con il brano “Unbreakable” i fratelli Ivan e Gabriel Broggini di Losone, in arte Sinplus, conquistano i Best Swiss Act agli MTV European Music Awards 2014 ed il diritto a giocarsi un posto per la corsa al World Act insieme agli altri candidati del Centro Europa (i tedeschi Revolverheld, gli olandesi Kensington e i belgi Dimitri Vegas & Like Mike).

Sinplus

Dei candidati usciti da vari edizioni dell’Eurovision o dei concorsi di selezione ce l’ha fatta Adélen, direttamente dal Melodi norvegese, che conferma l’ottimo seguito di pubblico e batte Nico &Vinz ma anche Martin Tungevaag  (concorrerà in quota Nord Europa, dove però ci sono gli One Direction…), mentre escono sconfitte le Serebro in Russia (da Nyusha), i montenegrini Who See nella zona Adriatica (dai serbi Van Gogh), Elena Gheorghe in Romania (da Andra) e Anton Ewald in Svezia (dove hanno clamorosamente vinto The Fooo battendo Avicii e Icona Pop).

Un concorso dunque, che continua a premiare più la popolarità nazionale che quella internazionale, visto che dei grandi big hanno vinto soltanto Indila ed Enrique Iglesias. In Italia trionfo per Alessandra Amoroso.Ora scatta la seconda fase della votazione, sempre sul sito di MTV: si vota fino al 29 ottobre, per ciascuna zona: per sostenere i Sinplus potete andare qui, mentre per votare Adelén dovete andate in questo link.  Poi, appuntamento a Glasgow il 5 novembre anche per i titoli internazionali: presenta Nicki Minaj.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Commenta questa notizia...