Ascolti tv Junior Eurovision 2014: in 151.000 su Rai Gulp (oltre 80mila over 65!)


Eccoli i dati di ascolto dello Junior Eurovision Song Contest, che siamo in grado di darvi (nel dettaglio), in assoluta esclusiva. Iniziamo con l’ascolto medio del programma (la diretta dalle 19 alle 21.30), dove a seguire l’evento trasmesso da Rai Gulp sono stati 151mila telespettatori, per uno share dello 0.66%. Bene la speciale “Anteprima” (dalle 18.30 alle 19) con Antonella Clerici e i diversi ospiti in studio, che ha totalizzato un ascolto medio di 204mila telespettatori per uno share dell’1.20%.

Junior Eurovision 2014

Le sorprese. A differenza di quel che accade normalmente con l’Eurovision Song Contest, dove il picco tende ad essere nella parte finale del programma, per lo Junior Eurovision è successo il contrario, con i telespettatori scesi fino al picco minimo di 121mila (alle 21.25). Il tutto è facilmente spiegabile con i dati che vi riportiamo qui di seguito.

L’ascolto più alto tra le 18.30 e le 21.30 si è registrato alle 19.23 (durante l’esibizione della Croazia), con ben 250mila telespettatori su Rai Gulp. Il secondo picco (e ultimo) si registra alle 20.30, con 191mila telespettatori. Da qui in poi il dato è in continua discesa fino a fine programma.

Rai Gulp, il canale per bambini che cresce con gli over 65. Il dato più eclatante della serata è sicuramente uno: i bambini sono scappati da Rai Gulp durante la trasmissione dello Junior Eurovision. Nella fascia di età 4-14 anni (quella a cui si rivolge principalmente il canale), sono stati soltanto poco più di 19mila i bambini rimasti a seguire l’evento (contro una media di rete che si aggira intorno ai 70mila). Stessa sorte per l’anteprima con Antonella Clerici, che ha avuto un seguito in questa fascia di età di appena 22.078 telespettatori. A crescere gli over 65, che sono stati in pratica lo zoccolo duro del programma. Vediamo nel dettaglio:

Anteprima Junior Eurovision (18.30/19). Over 65 a quota 92.319 telespettatori, fascia 55/64 anni a quota 61.303 telespettatori; fascia 35/44 anni a quota 19.991 telespettatori e bambini tra i 4 e i 14 anni a quota 22.078.

Junior Eurovision Song Contest (19/21:30). Over 65 a quota 80.059 telespettatori, fascia 55/64 anni a quota 29.586 telespettatori; fascia 35/44 anni a quota 13.334 telespettatori e bambini tra i 4 e i 14 anni a quota 19.166. Dati che si commentano da soli.


Rai Gulp – L’ascolto medio. Per fare un confronto con i dati dello Junior Eurovision, ecco come è andato il canale dedicato ai più piccoli a Settembre 2014: l’ascolto medio nella fascia 18/20:30 è stato di poco inferiore i 100mila telespettatori (99.845 e corrispondente allo 0.66% di share), mentre tra le 20:30 e le 22:30 di 85.168 telespettatori (0.35% di share). Mentre a Ottobre 2014 (ultimo dato disponibile nel momento in cui andiamo online con questo articolo): l’ascolto medio nella fascia 18/20:30 è stato di 130.318 telespettatori (0.73% di share), mentre tra le 20:30 e le 22:30 di 108.365 telespettatori (0.40% di share).

8 Risposte

  1. Federico ha detto:

    Ogni volta che leggo certe cose, penso sempre più che la Rai è la peggior emittente dove potrebbe esser trasmesso un evento del genere (Eurovision compreso). Son sicuro che se lo avessero in mano Mediaset o SKY o addirittura La7, lo promuoverebbero mille volte meglio. Solo a pensare a quante volte in Rai han sbagliato il nome del programma, mentre in Sky (che non gliene dovrebbe fregar di meno) l’han sempre pronunciato correttamente. Anche solo da certe piccolezze si vede la gestione che c’è dietro un programma o un evento. Assurdo.

  2. pointless_nostalgic ha detto:

    tecnicamente, pur avendo vinto potremmo non partecipare?

  3. Simone ha detto:

    Errata corrige, volevo dire tra i 45 e i 54.

    • Alex Pigliavento ha detto:

      Sono semplicemente state inserite le fasce con gli ascolti più alti.

  4. Simone ha detto:

    Ah, è vero, neanche quella tra i 45 e i 64 che l’ha seguito.

  5. Simone ha detto:

    Non avete messo la percentuale di giovani tra i 15 e i 34 anni che ha seguito il JESC 2014 e neanche i bambini fino a 3 anni che l’hanno seguito.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: