Eurovision 2015: l’Estonia presenta i 20 candidati dell’Eesti Laul


L’avventura estone all’Eurovision 2014 di Copenaghen non è stata delle più fruttuose. Tanja con la sua Amazing non ha convinto il pubblico europeo che l’ha fatta fermare in semifinale. Le tante somiglianze con la più famosa Euphoria di Loreen , più volte sottolineate, non hanno giovato al successo della cantante.

Il paese è stato uno dei primi a confermare la sua presenza anche a Vienna e tornerà a scegliere il proprio rappresentante tramite il tradizionale Eesti Laul, arrivato alla sua settima edizione.

eestilaul

Il concorso di selezione si svolgerà in tre settimane, trasmesso dalla rete pubblica ERR. Le due semifinali si terranno il 7 e il 14 febbraio 2015, mentre la finale il 21 febbraio.

Venti i brani selezionati, dieci per ogni semifinale. Torna il consueto mix fra nomi già noti nella scena musicale estone, debuttanti, solisti, gruppi ed ex concorrenti dell’Eesti Laul per uno scenario musicale molto variegato fra proposte in lingua nazionale e brani in inglese.

Fra i candidati un volto già conosciuto dai fan eurovisivi: Robin Juhkental, in gara nel 2010 come frontman dei Malcolm Lincoln che presentarono Siren. Quest’anno il cantante ci riprova con i The Big Bangers.

Tornano all’Eesti Laul anche i Wilhelm, i NimmerSchmidtLiis Lemsalu, vincitrice della quarta edizione del talent show Eesti otsib superstaari. “Figlii” del programma musicale dedicato alla scoperta di nuove voci anche Luisa VärkTriin NiitojaKarl-Erik Taukar.

Ecco tutte le proposte in gara, ascoltabili sul sito ufficiale dell’Eesti Laul:

PRIMA SEMIFINALE

1 Karl-Erik Taukar – Päev korraga
2 Miina – Kohvitassi lugu
3 The Blurry Lane – Exceptional
4 Liis Lemsalu & Egert Milder – Hold On
5 Airi Vipulkumar Kansar – Saatuse laul
6 Maia Vahtramäe – Üle vesihalli taeva
7 Robin Juhkental & The Big Bangers – Troubles
8 Elephants From Neptune – Unriddle Me
9 Elisa Kolk – Superlove
10 Bluestocking – Kordumatu

SECONDA SEMIFINALE

1 Wilhelm – Light Up Your Mind
2 Kruuv – Tiiu talu tütreke
3 Demie feat. Janice – Kuum
4 NimmerSchmidt – Kellega ma tutvusin?
5 Elina Born & Stig Rästa – Goodbye to Yesterday
6 Daniel Levi – Burning Lights
7 Triin Niitoja & John4 – This is Our Choice
8 Kali Briis Band – Idiot
9 Luisa Värk – Minu päike
10 Mari – Kolm päeva tagasi


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Una risposta

  1. Mattia ha detto:

    Mamma mia!!!!! è una selezione stratosferica.. su 20 canoni almeno 18 sono di un livello altissimo! Generi diversissimi, ma tutte qualitativamente eccellenti. Su tutte, almeno secondo i miei gusti, spicca il pezzo dei Wilhelm, di una raffinatezza incredibile ma nello stesso tempo sorprendente con più cambi di tempo. Davvero incredibile.. seguiro con grandissimo interesse questo Eesti Laul!

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: