Junior Eurovision: verso il NO della Rai all’organizzazione dell’edizione 2015


Per tutti quelli che attendono di conoscere la decisione Rai in merito all’organizzazione dello Junior Eurovision Song Contest 2015 (lo ricordiamo, vinto dal nostro Vincenzo Cantiello), l’attesa sta per terminare! Secondo ultimissime indiscrezioni che siamo in grado di anticiparvi, verrà comunicata all’EBU (European Broadcasting Union) proprio in questi giorni la decisione dei vertici della nostra tv pubblica.

Junior Eurovision 2014

Da quel poco che trapela dagli uffici di viale Mazzini, la discussione tra il “fronte del SI” e il “fronte del NO” è più attiva che mai (proprio i contrari all’organizzazione dell’evento, trasmesso lo scorso novembre da Rai Gulp, sembrano avere la maggioranza nel momento in cui andiamo online con questo articolo).

Non ci risulta difficile immaginare chi possa essere a favore e chi no, ma c’è anche da ammettere che – pur se con un impatto economico molto inferiore rispetto all’organizzazione dell’Eurovision Song Contest – lo Junior comporterebbe un investimento non da poco e su cui rimane l’incognita dell’Auditel. E’ infatti improbabile che in caso di organizzazione la finale venga trasmessa da un canale nativo digitale come Rai Gulp (che non raggiunge l’1% di share), mentre con ogni probabilità (anche per rientrare dell’investimento) andrebbe programmata su uno dei generalisti (che sia Rai1, Rai2 o Rai3).

E qui, appunto, rimarrebbe la grande incognita su quanti telespettatori potrebbe seguire un evento del genere (e relative entrate pubblicitarie). Non resta che attendere le comunicazioni ufficiali per scoprire se alla fine ha prevalso il fronte dei contrari all’organizzazione o meno. Sarà Bulgaria 2015?


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

9 Risposte

  1. XxdanyxX ha detto:

    la rai ha vinto con la sua prima partecipazione, ok.
    ha fatto 170-180 mila telespettatori su rai gulp, ok
    come cavolo potete pensare che si prenda in carico l’organizzazione dello Junior Eurovision del 2015 con quei numeri?
    180 mila telespettatori sono NULLA, e anche sul passaggio a rai 2 potrebbe purtroppo ambire solo ad un massimo di 1 milione e 500 mila telespettatori.
    quando raggiungerà i 2 milioni di telespettatori allora il concorso potrà essere ospitato in italia, ma così non è per niente conveniente per la rai.

    a tutti piacerebbe vedere un qualsiasi concorso eurovision ospitato in italia, purtroppo però l’eurovision in italia non ha ancora avuto il riscontro che si sperava. io stesso ogni anno spero che l’eurovision faccia più di 2 milioni e 500 mila, ma non è così. e se provi a chiedere alla gente in giro “sa cosa è l’eurovision?” non sanno risponderti.
    con lo scalpore per la vittoria di Conchita forse le cose cambieranno, però capisco benissimo e rispetto assolutamente la scelta della rai di non ospitare l’evento

  2. Lily ha detto:

    Noooo!! Please don’t reject hosting of JESC 2015, Italy!! Your worthy winner Vincenzo Cantiello deserves to sing in the opening ceremony on his native stage , in front of home audience! He would be proud to sing for his country and he was waving whole time the italian flag in Malta …. Don’t make him disappointed and aggrieved now!!
    So what, Italian tv didn’t have money to organize such event?!And Bulgaria, the poorest country in EU will find money, right?! Oh, come on, I can’t believe that at all!!!
    I want Italy JESC 2015- Roma or wherever… but Italy! Prego ! Tanti auguri all italian people!

  3. Jak ha detto:

    Well, I am really sorry about it and do think that Italy is not a reliable country about anything. But they are right at all, hosting such an event is that expensive and I can not see any little public interest.

    Maybe it is better not hosting. If they do win the 2015 Eurovision Song Contest in Vienna (they do have such strong entrants as Lara Fabian and Nina Zilli in their national final), they have to organize the adults’ contest so it may be quite expensive to host the both events.

    But they would reject to host the adults’ contest also. I am wondering that do they know what is the Eurovision Song Contest in Italy? :(

    • DiabloRoma ha detto:

      Junior Eurovision was nearly never hosted by the previous winner, so I wouldn’t call it a big scandal. Plus, Italy would NEVER refuse to organize Eurovision.

  4. Antonio ha detto:

    Già me lo aspettavo!

  5. Emanuele ha detto:

    Onestamente non capisco tutto questo moto contro il fatto che si vada verso la rinuncia ad organizzare da parte della RAI. Se voi foste un direttore di rete, di questi tempi, buttereste dei soldi su un evento che c’è il rischio guardino quattro gatti? Vi faccio presente che anche a farlo su Rai 3, non è che 3-400 mila spettatori (ad andar bene, considerate che sono le 7 del pomeriggio e avete contro i giochi a quiz) ripaghino la spesa…

  6. Ciro Petriccione ha detto:

    Vergogna!

  7. Alessandro Penzone ha detto:

    …bella figuraccia! :(

  8. Duff ha detto:

    NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: