Slovenia, otto big in corsa per l’Eurovision Song Contest 2015


RTV SLO ha diramato oggi l’elenco degli artisti che prenderanno parte alla finale nazionale slovena per l’Eurovision 2015. In palio il biglietto per Vienna e il posto che nell’ultima edizione è stato di Tinkara Kovac. Nomi pesanti, anzi pesantissimi, in concorso. Uno su tutti spicca, sia per la discreta popolarità anche da noi, sia perché recentemente è stato già coinvolto in progetti eurovisivi.

Si tratta dei Maraaya. Il duo dance pop, composto dalla vocalist Marjetka Vovk e da suo marito il dj e produttore Raay, oltre ad aver scalato le classifiche nazionali col brano “Lovin’me” (uscito anche in Italia sotto etichetta Dance and Love, quella di Gabry Ponte, per intenderci), appena nel novembre scorso era stato coinvolto nello Junior Eurovision: lui come autore del brano di Ula Lozar, la piccola cantante slovena, lei come vocal coach dell’interprete. Raay fra l’altro è anche fra gli autori del brano di Tinkara Kovac dell’anno scorso ed ha una fortunata carriera come solista. Il progetto con la moglie è invece agli inizi, con un solo singolo (quello citato) all’attivo e un album in preparazione.

slovenia-2015-esc-national-final-logo

Per la serie eurovisivi di ritorno, ecco poi Martina Majerle. Lei all’Eurovision c’è già stata, sempre sotto bandiera slovena: la cantante croata era infatti la voce in “Love symphony”, portata in concorso dal quartetto d’archi Quartissimo a Mosca, nel 2009. Per lei anche sei partecipazioni come backing voice, una volta per la Croazia, tre per la Slovenia e due per il Montenegro. In più ha cantato con quasi tutti i big del pop slavo contemporaneo.

Terzo incomodo potrebbe essere il duo formato da Alya e Neno Belan. Alya è una delle più celebri cantanti pop slovene: tre album all’attivo, più volte le sue canzoni sono state premiate come brano sloveno dell’anno. Farà coppia con il croato Neno Belan, 53 anni, lunga carriera alle spalle sospesa fra pop e musica popolare dalmata. Fresca di decennale di carriera, nonostante non abbia ancora 30 anni, è Jana Sustersic, cantante e musicista di Lubiana trapiantata a Belgrado. Da qualche tempo è solista dopo la militanza in varie band ed ha vinto l’ultima edizione di Slovenia’s Got Talent

Ha a che fare con l’Italia anche Rudi Bucar, cantautore pop rock, che come Tinkara Kovac si è diplomato al conservatorio di Trieste. Già cinque album e 15 anni di carriera all’attivo, è alla seconda partecipazione alla rassegna.

Tim Kores Kori è il leader della boyband In & Out, già protagonista anche sulle copertine e sulle pagine interne di diverse riviste. Buona carriera in patria anche per gli ultimi due artisti, il cantautore Clemens (fra l’altro fresco di singolo) e la band pop rock acustica degli I.C.E. Serata unica, in programma il 28 febbraio.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Commenta questa notizia...