Junior Eurovision 2014: l’evento è costato 1,4 milioni di euro


Arriva dal governo maltese un dato che consente di capire il costo effettivo di una manifestazione come lo Junior Eurovision Song Contest. Il ministro della cultura maltese Owen Bonnici ha risposto ad una interrogazione del deputato dell’opposizione Francis Zammit Dimech relativamente ai costi per organizzare la manifestazione. Ebbene, l’evento di novembre è costato 1.385.150 euro.

Bonnici ha specificato che la spesa è stata dovuta al fatto che si è reso necessario apportare delle modifiche per  rendere agibile il Marsa Shipbuilding per un evento di portata mondiale come l’Eurovision per bambini e ragazzi. E’ quindi molto probabile che, oltre a queste spese, ce ne siano state delle altre relative al solo spettacolo. Malta tuttavia, vale ricordarlo, ha “ottimizzato” i costi utilizzando poco dopo la stessa struttura anche per la finale nazionale eurovisiva.

Junior Eurovision 2014

Una notizia questa, che dovrebbe rendere ancora più chiaro come la decisione della RAI di non ospitare l’edizione 2015 della manifestazione abbia un senso, soprattutto se paragonata agli  ascolti realizzati, molto buoni per RAI Gulp ma che certo non giustificherebbero la spesa nel caso di un passaggio dell’evento su una delle reti principali, cosa che si renderebbe con ogni probabilità necessaria in caso di organizzazione.

Anche cifre raddoppiate rispetto a quelle di Rai Gulp (vale ricordare la grande concorrenza che c’è alle ore 19 italiane sulle altre reti, Sky compresa, anche di sabato) certo non giustificherebbero la spesa. Senza contare che l’appeal che un evento con un ascolto da noi ancora molto basso potrebbe avere sugli sponsor è tutto da capire.

La mancata organizzazione non preclude che l’Italia continui a partecipare allo Junior Eurovision, così che come successo per la rassegna adulta, anche questa prenda maggiormente piede nel nostro Paese.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...