Conchita Wurst a Sanremo: ospitata low cost (altro che 120mila euro!)


Come ogni anno non c’è Sanremo senza polemiche (è un classico, in fondo il Festival è anche questo) e, questa volta, l’attenzione sembra tutta concentrata su Conchita Wurst, vincitrice dell’ultimo Eurovision Song Contest, che vedremo sul palco dell’Ariston il prossimo mercoledi, dove proporrà al pubblico di Rai1 il suo nuovo singolo “Heroes“.

Conchita Wurst Portrait Session

I fatti. Da diversi giorni, alcune associazioni cattoliche hanno invitato tutti a “boicottare il Festival, teniamo i bambini lontani dalla tv…” sui propri canali social, una volta venute a sapere della partecipazione della drag queen austriaca a questa edizione di Sanremo. Sulle argomentazioni e sui commenti (in pieno stile da caccia alle streghe) stendiamo un velo pietoso e non entriamo nei particolari. Ad infuocare però la polemica si è aggiunta successivamente l’AIART (associazione spettatori), che avrebbe comunicato un presunto compenso di 120mila euro da parte della Rai per l’ospitata di Conchita Wurst, notizia poi ripresa da alcuni blog di settore e quotidiani online, che hanno contribuito a darle maggior risalto.

La bufala. La notizia (falsa) di un compenso da 120mila euro però sembra che non corrisponda alla realtà dei fatti. E’ l’AGI (Agenzia Giornalistica Italia) così anche la Gazzetta dello Sport, nell’edizione in edicola oggi, a farlo notare, riportando fonti dirette Rai, secondo le quali per questa ospitata si sarebbero spesi solamente 12mila euro … in pratica un’ospitata quasi a titolo gratuito, se confrontata con le spese per altri ospiti internazionali, e di cui è davvero difficile indignarsi.

Sarà comunque il pubblico televisivo a decretare, il prossimo mercoledi, se questa ospitata e relativa performance live, sarà apprezzata o meno.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...