Sanremo 2015, Arisa: “Io voglio andare all’Eurofestival, perché ci devo andare! Ci devo andare perché ho 32 anni e…”


E’ una Arisa bella carica quella che oggi è apparsa in conferenza stampa, che trattando il tema dell’Eurovision Song Contest, ha ribadito un concetto ormai chiaro: vuole andare sul palco dello show musicale più seguito al mondo e dai toni usati, sembra esserne convinta (ne aveva già parlato anche lo scorso lunedi, nell’altra conferenza, quella di presentazione del Festival).

Emma ed Arisa Sanremo 2015

Dopo il consiglio della collega Emma (che le ha suggerito di andare “ma non metterti mai e poi mai le culotte dorate sennò è la fine!”), Arisa in conferenza stampa ha spiegato…

Io voglio andare all’Eurofestival, perché ci voglio andare! E mi devono far andare perché c’ho 32 anni e fra poco vado in menopausa. [ .. ] Se io continuo a rimanere in Italia mi toccherà fare il Festival di Sanremo per altri 30 anni [ride]. Vorrei avere la possibilità di aprire un pochino il mio mercato [ .. ] Per il mio percorso artistico fare un altro Festival fuori, mi potrebbe aprire delle porte fuori…

Il clima intorno all’Eurovision Song Contest sembra essere finalmente cambiato e mai come ora in un Festival di Sanremo si era mai trattato così tanto l’argomento. Un grazie quindi anche ad Arisa e siamo sicuri che il giorno in cui sarà lei ad essere chiamata per andare sul palco dell’Eurovision, sarà uno di quei nomi/artisti, che ci rappresenterà al meglio (senza dimenticare che l’eventuale vincitore di questa edizione potrebbe non accettare di andare a Vienna e allora, si aprirebbero altre strade e possibili sorprese).


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...