Sanremo 2015, Nek: “Ad Aprile un disco in Spagna ed America Latina”


Non solo Il Volo. Anche Nek è pronto a dire la sua in Europa e in generale nei paesi latini. Il cantautore di Sassuolo, va detto, non è nuovo a vendere i suoi dischi al di fuori dei confini italiani e in passato ha raccolto parecchio anche sul mercato europeo. Proprio recentemente è stato anche protagonista come “assistant coach” a The Voice, versione spagnola.

Nek - Se Telefonando

Proprio oggi, nel corso della conferenza stampa, Nek ha affermato di essere al lavoro sul suo nuovo disco, in uscita il 10 marzo di essere nuovamente pronto a varcare i confini nazionali, come riportano gli amici di All Music Italia: “Finito Sanremo rientro in studio per lavorare alla versione spagnola, perché ad aprile uscirà in Spagna ed America Latina. Spero di non fermarmi per i prossimi 2 anni“, ha dichiarato.

Inoltre il cantante partirà per un tour europeo in autunno. Quale migliore occasione sarebbe per lui, dunque proporre la propria musica non solo sul mercato spagnolo e latino, ma anche nel resto d’Europa, magari con una partecipazione eurovisiva?

Nessuno, all’Ariston, gli ha fatto una domanda specifica, ma certo è che vista l’ottima popolarità in giro per il Continente, una sua eventuale partecipazione farebbe fare una bella figura all’Italia. Prima però per lui c’è da vincere il Festival, dettaglio non secondario. La rincorsa dunque, è partita.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa