Serata Cover Sanremo 2015: vince Nek con Se Telefonando


La serata delle Cover (che lo ricordiamo, non influenzerà il voto della gara in corso) ha visto sul palco dell’Ariston tutti e 20 i campioni di questa 65esima edizione del Festival di Sanremo che hanno riarrangiato e cantato successi del passato. Non ha portato bene ad Anna Tatangelo scegliere un brano di Domenico Modugno (Dio come ti amo) che lo portò nel 1966 sì a vincere quell’edizione di Sanremo,  ma anche a conquistare l’ultima posizione della classifica (con zero punti) all’Eurovision Song Contest.

Nella speciale classifica finale di questa serata Cover infatti, lei non c’è mentre hanno conquistato le prime cinque posizioni, Nek, Il Volo, Marco Masini, Moreno e i Dear Jack.

Nek - Se Telefonando

Scelta “felice” e apprezzata da pubblico e sala stampa (dal cui mix, 50% – 50% è stata ottenuta la classifica finale) è stata quella di Nek, che ha portato sul palco Se Telefonando di Mina, con una interpretazione quasi perfetta e in pieno stile “Neviani” che alla fine ha conquistato tutti, platea dell’Ariston compresa.

Nulla han potuto nemmeno i tre “tenoretti” de Il Volo (sostenuti durante la serata anche dalla Clerici, legata ai tre ragazzi dai tempi di Ti lascio una Canzone), da cui forse ci si aspettava qualcosina di più dopo il grande entusiasmo iniziale per il loro brano in gara, classificandosi secondi in questa serata molto particolare.

http://www.dailymotion.com/video/x2h2j46

Da venerdi (e vale anche per la finale di sabato) si torna alla gara vera e questa volta, il giudizio complessivo non spetterà più a sala stampa e voto del pubblico da casa (televoto), ma sarà un mix ottenuto dall’insieme dei giurati (o esperti) scelti dalla Rai, demoscopica e televoto.

Nek porta così a casa un primo premio e presto scopriremo se dovrà accontentarsi solo di questo o se sarà un valido sfidante contro quelli che ormai tutti danno per vincitori assicurati: Il Volo. Che vinca il migliore.