Eurovision 2015, Israele ha scelto Nadav Guedj


Si è conclusa la lunga selezione israeliana, basata sul format “The rising star”, che ha messo a confronto vari artisti esordienti per consegnare al vincitore il biglietto per l’Eurovision Song Contest 2015, in questo caso per la seconda semifinale in programma giovedì 21 maggio. Il talent show è stato vinto da Nadav Guedj, che ha superato largamente in finale Iki Levy & The Rasta Hebrew MenSari Nachmias.

Nadav Gedj

Quella di quest’anno si avvia ad essere decisamente una edizione multietnica, visto che anche l’artista israeliano ha radici in un altra zona del mondo. Guedj è nato infatti 16 anni fa (2 novembre 1998) a Parigi, in Francia e ora vive a Netanya, alternando lo studio al canto e all’attività di cameriere.

Per lui nessuna esperienza discografica alle spalle, ma una esperienza live: l’anno scorso è stato infatti impegnato nel musical israeliano “Marry-loo”. IBA. La tv nazionale israeliana non ha ancora comunicato quando sarà annunciata la canzone che sarà assegnata a Nadav Guedj, che sarà scelta attraverso una selezione interna. Obiettivo: centrare quella finale sfuggita l’anno scorso clamorosamente a Mei Finegold.

UPDATE 26 Febbraio: E’ stato annunciato oggi che Guedj canterà sul palco di Vienna la canzone “Golden Boy”, scritta da Doron Medali, compositore e autore di numerose hit nazionali, già nella spedizione eurovisiva israeliana nel 2008, 2010 e 2013.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...