Eurovision 2015, per l’Irlanda Molly Sterling con “Playing with numbers”


L’Eurovision Song Contest 2015 sarà il Festival dei giovanissimi. Dopo Michele Perniola & Anita Simoncini per San Marino e Nadav Guedj per Israele, un’altra sedicenne salirà sul palco eurovisivo: si tratta di Molly Sterling, che ha vinto assolutamente a sorpresa la selezione irlandese col brano “Playing with numbers”. Selezione tiratissima, Molly Sterling ha vinto grazie ai voti del pubblico, che le ha permesso di scalvare Kat Mahon, in testa dopo la votazione delle giurie.

Molly Sterling

In una selezione molto eurovisiva, ha vinto paradossalmente il pezzo che lo è di meno, un brano di qualità scritto a quattro mani con Greg French, cantautore irlandese emergente, leader della band The Brilliant Things, con cui la giovanissima artista, che alterna la scuola alla musica sta lavorando al primo album. Grande sconfitta, di nuovo, Nikki Kavanagh, che come nel 2011, manca l’occasione eurovisiva.

Sarà decisamente una sfida importante, quella dell’Irlanda quest’anno, con un brano che comunque potrebbe contare, nella seconda semifinale, sul supporto di Regno Unito e Australia. Obiettivo, ovviamente, riportare in finale il Paese dalla grande tradizione musicale (non solo eurovisiva), cosa non riuscita l’anno scorso a Can-Linn ft Kasey Smith . L’Irlanda, dominatrice assoluta degli anni ’90 in cui vinse 4 volte in 5 edizioni, conta sette successi in carniere (più di tutti), ma l’ultimo risale al 1996, quando si impose Eimear Quinn con  “The Voice”, che poi non riuscì ad uscire dalla nicchia. Lontanissimo anche l’ultimo podio, risalente all’anno dopo, quando Marc Roberts planò al secondo posto. Quest’anno festeggia i 50 anni dal debutto: esordì nel 1965 a Napoli con Butch Moore e “I’m walking the streets in the rain“, sesta classificata


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Una risposta

  1. pointless_nostalgic ha detto:

    Eccellente!! L’Irlanda finalmente torna ad aprire il suo cuore, proponendo qualcosa di genuino, straordinariamente autentico, senza compromessi. Questo è vera irish music. Comunque vada hanno fatto centro.

Commenta questa notizia...