Expo 2015, tanto Eurovision nel cartellone degli ospiti


Quello che è cominciato lo scorso primo maggio è un Expo davvero nel segno dell’Eurovision Song Contest. Scorrendo infatti fra i programmi culturali proposti dai vari Paesi presenti e anche nel programma generale, si scopre che saranno diversi gli eventi che coinvolgeranno artisti che hanno avuto in qualche modo a che fare con il più grande concorso canoro europeo.

Cicero

Il più ricco in questo senso è il padiglione della Germania, che oltre a proporre una lunghissima lista di cantanti sulla cresta dell’onda, molti di questi presenti nel mainstream nazionale, offrirà la possibilità di ritrovare un artista che gli appassionati eurovisivi ricorderanno bene: si tratta di Roger Cicero, il crooner di origine rumena che nel 2007 rappresentò il Paese sul palco di Helsinki con la sfortunata “Frauen regiern die welt”: Cicero si esibirà alle ore 11 del prossimo 18 giugno.

Ancora da definire invece, la data che coinvolgerà Mrs. Greenbird, il duo folk pop protagonista quest’anno alle selezioni nazionali Unser song für Österreich. Il prossimo 14 giugno invece il padiglione di San Marino ospiterà le Peppermints, ultime rappresentanti del Titano allo Junior Eurovision, con una delle componenti, Anita Simoncini, che sarà anche fresca di Eurovision “senior”. Di recente era uscito un nuovo video per il brano “Breaking my heart“.

L’Arconati Festival, che si svolge ogni anno a Villa Arconati a Bollate, è quest’anno inserito nell’ambito degli eventi Expo e proporrà nel giro di tre giorni due nomi eurovisivi: il 16 giugno spazio a Raphael Gualazzi (secondo nel 2011) e al suo “Welcome to my hell tour”, il 18 luglio, concerto di Nina Zilli (edizione 2012). Ma il programma di eventi è sempre in evoluzione, se ci saranno altri nomi ve li faremo come sempre sapere in tempo utile.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Una risposta

  1. pointless_nostalgic ha detto:

    grande Roger. l’estate scorsa ero a Colonia e c’erano tanti cartelloni di un suo concerto, quindi mi sembra di capire vada bene in Germania…

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: