Eurovision 2015, coristi tedeschi per Michele Perniola e Anita Simoncini


Michele Perniola e Anita Simoncini sono arrivati in queste ore a Vienna direttamente da Monaco di Baviera, dove nello studio di registrazione di Ralph Siegel hanno messo a punto la performance che presenteranno sotto le insegne di San Marino nella seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest 2015, giovedì 21 maggio, con il brano “Chain of lights”. Ad accompagnarli sul palco ci saranno quattro coristi tedeschi, tutti collaboratori di Ralph Siegel, autore e produttore della canzone, alcuni con passati eurovisivi.

Coristi San Marino 2015

Julian Feifel, 49 anni, ha una lunga carriera come cantante, musicista e autore. Già chitarrista del popolare duo anni 80 Milli Vanilli, ha scritto e composto per nomi importanti del pop tedesco come Mia Aegerter, Peter Schilling, No Angels e Gil Ofarim. Fra gli altri, è stato corista e chitarrista per Bonnie Tyler, Dolores O’Riordan, Midge Ure, Kim Wilde, Paul Young, Peter Maffay e i nostri Gianna Nannini e Piero Mazzocchetti

Catrin von Spannenberg ha una lunga carriera come cantante schlager con un album, diversi singoli e parecchi show televisivi all’attivo e opera anche come produttrice. E’ stata corista per all’Eurovision 2004 Julie and Ludwig (Malta). Seconda alla selezione nazionale tedesca nel  1999 col brano “Together we’re strong”. Collaborazioni importanti con gente come Bonnie Tyler, Lou Bega, Jennifer Rush.

Ron Van Lankeren, figlio d’arte, nel 2012 ha preso parte alle selezioni di The Voice of Germany, ma vanta una carriera ventennale e un disco d’oro nel 1998, oltre a diverse produzioni. Frontman della band che accompagna Thomas Gottschalk, leggenda della musica tedesca, ha collaborato con Gloria Gaynor, Lou e Paul Young.

Patrick “Pat” Lawson, noto anche come “The soul voice of Munich” , cantante e produttore, ha all’attivo una serie di singoli e diverse collaborazioni.  Cantante del gruppo Funkestry.

Catrin von Spannenberg e Julian Feifel sono accomunati dalla partecipazione come coristi in due importanti show televisivi (Wetten Das e 50 Jahre rock), nell’ambito del supergruppo Soulmates, che vede come leader una celebre eurostar tedesca, Leslie Mandoki, il baffuto cantante dei Dschingis Khan (quarti nel 1979 col brano omonimo firmato come questo sammarinese da Siegel e Meinunger, nel video linkato è quello vestito tutto di nero).


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Una risposta

  1. Danilo ha detto:

    Speriamo almeno che tutto questo serva a far arrivare a San Marino qualche voto dalla Germania…

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: