Simon Cowell: “Vorrei organizzare la selezione britannica per l’Eurovision”


Simon Cowell rilancia la palla alla BBC e si offre nuovamente per organizzare la selezione nazionale per l’Eurovision. Già l’anno scorso il grande capo di X Factor e tanti altri talent show aveva teso la mano all’emittente nazionale numero uno del Regno Unito, senza però trovare riscontro. Ci riprova, rilasciando una dichiarazione a margine della presentazione della finale di Britain’s got Talent in onda su ITV (la tv privata con canali regionali membro anch’essa dell’EBU).

Simon Cowell

Ci ho pensato tantissimo e si, sarei disposto al cento per cento, è una cosa che mi piacerebbe: provare a cercare per un anno qualcuno che rappresenti il Regno Unito all’Eurovision, qualcuno sconosciuto da lanciare“, ha dichiarato, spiegando come l’eventuale suo coinvolgimento nell’organizzazione della finale nazionale britannica per la BBC non metterebbe in discussione il rapporto con ITV e il suo show.

Cowell ha fortemente criticato la scelta degli Electro Velvet, ma soprattutto la canzone “Still in love with you”, definendola “completamente surclassata” da “Heroes” di Mans Zelmerlow, da lui ritenuta: “una canzone appropriata“. La BBC non ha rilasciato commenti in merito alle parole di Cowell.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Commenta questa notizia...