Junior Eurovision 2015, torna in gara la Macedonia


Cresce il numero dei paesi che parteciperanno al prossimo Junior Eurovision Song Contest, in programma il 21 novembre all’Arena Aarmec di Sofia in Bulgaria. Il supervisore dell’evento Vladislav Yakovlev ha infatti annunciato su twitter il ritorno in concorso della Macedonia (o meglio, ex Repubblica Jugoslava di Macedonia, come da dicitura ufficiale).

Barbara Popovic (al centro) @EBU

Barbara Popovic (al centro) @EBU

Assente l’anno scorso, l’ultima partecipazione era stata nel 2013 con Barbara Popovic, dodicesima e ultima col brano “Ohrid I Muzika“, ma il Paese vanta complessivamente dieci partecipazioni prima della prossima, con due quinti posti fra i 2007 e il 2008 come massimo risultato ottenuto. Nessun dettaglio ancora sul processo di selezione dell’artista e della canzone: la Popovic fu selezionata internamente, ma tutti gli altri furono scelti attraverso un concorso apposito.

Al momento sono tredici i Paesi iscritti in concorso, compresa l’Italia che come è noto, selezionerà l’artista attraverso una puntata speciale – la prima – del talent show di Rai Uno “Ti lascio una canzone”. Nessuna decisione invece ancora per quanto concerne San Marino. Oltre ad Italia, Bulgaria e Macedonia, sono già iscritti Albania (con Mishela Rapo), Malta (con Destiny Chukunyere), Armenia (con Mikhayl Varosyan), Montenegro (con Jana Mirkovic), Bielorussia, Georgia, Irlanda, Paesi Bassi, Slovenia e Ucraina.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...