Eurovision 2016: ecco il team di SVT che organizzerà l’evento


Si mette in moto ufficialmente la macchina eurovisiva di SVT, la tv nazionale svedese. Quest’oggi ha annunciato il team che starà dietro all’organizzazione dell’edizione 2016 dell’Eurovision Song Contest, che come è noto è in programma il 10, 12 e 14 maggio alla Globen Arena di Stoccolma. A capo di tutto ci sarà come nel 2013 Martin Osterdahl, confermato da SVT come produttore esecutivo, ruolo nel quale sarà affiancato da Johan Bernhagen.

SVT Team

Sempre dall’edizione di Malmo torna Christer Bjorkman, l’ex cantante (fu in gara nel 1992 proprio a Malmo) e oggi numero uno del Melodifestivalen, il concorso di selezione svedese. Sarà il produttore del concorso. Confermato anche Tobias Alberg come capo della produzione. Nel ruolo di “show producer” ci sarà invece Sven Stojanovic (la differenza con il ruolo di Bjorkman è che quest’ultimo si occuperà specificamente della gara, mente Stojanovic supervisionerà lo spettacolo).

Sophie Franzen sarà il capo della sezione eventi collaterali, degli eventi cittadini e degli eventi partner mentre Jospehine Gorander sarà assistente esecutiva e office manager. Lotta Loosme sarà invece il capo della comunicazione. Non resta dunque che attendere per capire se questo team apporterà delle modifiche: vale ricordare che fu proprio nel 2013 che fu rimpiazzato il sorteggio dell’ordine di uscita con un sorteggio solo parziale (della metà  e della semifinale di competenza) come base per un posizionamento delle canzoni in scaletta dettato da criteri puramente artistici, televisivi e di spettacolo.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...