Michele Perniola rappresenterà l’Italia al New Wave Contest 2015


Dalla bandiera di San Marino a quella dell’Italia, per un altro concorso internazionale. Dal 2 all’11 ottobre Michele Perniola, già in gara all’Eurovision lo scorso anno con Anita Simoncini e prima ancora da solo nella versione Junior, sotto le insegne del Titano, rappresenterà l’Italia al New Wave Contest, in programma a Soci in Russia (in passato lo show aveva come sede fissa Jurmala, in Lettonia).

Si tratta di un celebre concorso internazionale inizialmente frequentato quasi esclusivamente da artisti dell’area ex sovietica e balcanica, poi col tempo cresciuto nel prestigio e divenuto trampolino di lancio per tanti artisti anche occidentali. Diversi partecipanti all’Eurovision hanno calcato anche il palco del New Wave Contest, prima o dopo la loro apparizione eurovisiva.

New Wave

Perniola sfiderà artisti di Russia (tre), Armenia, Bielorussia, Croazia, Bulgaria, Grecia, Indonesia, Kazakistan (due), Ucraina e Svizzera. Per i rossocrociati fra l’altro è in gara un artista nota al pubblico italiano, ovvero Ginta Biku, già vista a Castrocaro qualche anno fa col suo nome di battesimo (Gintare Kubiliute) e passata poi dal Coca Cola Summer Festival. L’artista ticinese, come è noto, ha origini lituane.

Ospite speciale dell’evento per la serata inaugurale sarà nientemeno che Robin Thicke, già primo in classifica col brano “Blurred lines”, ma si esibiranno nei giorni seguenti anche ex partecipanti eurovisivi come Filip Kirkorov (oggi produttore di successo, anche di molte eurostars), Dima Bilan, Ani Lorak, Intars Buzulis. Gli artisti si esibiranno nei primi due giorni con una hit del proprio paese e una inglese e poi il 10 ottobre  con loro brani inediti. Il vincitore sarà proclamato la sera seguente, prima del concerto finale.

A votare sarà una giuria di esperti che assegnerà i primi tre posti con premi in denaro. Gli sms del pubblico a casa e i click sul sito dell’evento decreteranno invece l’Audience Award. Nessun italiano ha mai vinto il concorso, vinto negli anni passati fra gli altri da artisti poi eurovisivi come Intars Buzulis, Cosmos e Natalia Gordienko.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

2 Risposte

  1. Danilo ha detto:

    Vai Michele !!!!
    C è modo di vederlo dall’Italia? O magari dalla Svizzera, visto che hanno una loro rappresentante?

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: