Eurovision 2016: sarà Dotan a rappresentare i Paesi Bassi?


I media olandesi non hanno dubbi: sarà Dotan a rappresentare i Paesi Bassi all’Eurovision Song Contest 2016. Il cantautore 28enne d’origine israeliana non è nuovo ai rumor eurovisivi, già lo scorso anno il suo nome era apparso più volte e lui stesso si dimostrò favorevole ad un’eventuale partecipazione.

Dopo il successo di Anouk e dei The Common Linnets, l’Eurovision in terra olandese è diventato molto ambito, tanto da portare sul palco un’altra stella della musica nazionale, Trintije Oosterhuis. Si vocifera che fu proprio la disponibilità della cantante, di maggior successo in patria, a bloccare la strada a Dotan.

Come ormai noto, però, non è la notorietà nazionale a portare fortuna nel contest europeo, e anche Trintije (come i famosi colleghi Anggun, Emma e Bonnie Tyler, per fare alcuni esempi) è tornata a casa con un risultato amaro: terzultima in semifinale.

AVROTROS, la tv pubblica olandese, tace. Interpellata, la rete ha confermato che anche per il 2016 procederà con una selezione interna, ma non si sbottona sul nome dell’interprete o sul periodo in cui sarà rivelato alla stampa. Il De Telegraaf, Shownieuws e Televizier però non perdono tempo e dalle loro pagine lanciano il nome di Dotan, che pare anche incontrare il favore del pubblico.

Il cantautore è un nome piuttosto nuovo del panorama musicale olandese. Il primo album del 2011, Dream parade, con i relativi singoli, entrano in classifica senza fare sfracelli. L’anno della svolta è il 2014 quando il singolo Home si issa nella top 3 delle chart in Belgio e Paesi Bassi e fa capolino anche in Germania. Nasce così una nuova stella che riesce a conquistare la vetta della classifica album olandese e un disco d’oro con il secondo disco di inediti 7 Layers.

Attualmente Dotan, candidato pochi giorni fa nella categoria Best Dutch Act agli MTV Europe Music Awards, è in tour in giro per l’Europa e a novembre si sposterà negli Stati Uniti per fare da spalla a Ben Folds. Dai social del cantante si evince che è in fase creativa per il nuovo disco in uscita proprio nel 2016. Che l’Eurovision possa diventare il trampolino di lancio per questo atteso lavoro?

Una risposta

  1. escfan ha detto:

    Emma non ha la classe di Anggun e l’esperienza di Bonnie Tyler…e nemmeno la loro fama…vabbè…
    Detto questo,ho il presentimento che i rumors siano veri :) ,comunque finora(intendo da quando seguo l’ESC,dal 2011)non sono mai stati fatti per l’Olanda i due nomi che vorrei vedere un giorno su quel palco:Caro Emerald e Handsome Poets.Ma questo Dotan mi va bene! :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: