Eurovision 2016, la Russia ci sarà. La Turchia chiede una deroga alla deadline


Anche la Russia si allinea al via del prossimo Eurovision Song Contest, in programma dal 10 al 14 maggio a Stoccolma alla Globen Arena. Rossija 1 RTR, che quest’anno sovrintende alla partecipazione (si alterna con Channel 1), ha ufficialmente confermato la partecipazione del Paese che l’anno scorso ha sfiorato la vittoria col secondo posto di Polina Gagarina. RTR svelerà successivamente le modalità di selezione dell’artista e della canzone.

Rossija 1

Sono al momento 36 i paesi sicuramente in gara. La Bosnia, iscritta provvisoriamente, ha fatto sapere che la sua partecipazione è soggetta al reperimento di sponsor, in considerazione del fatto che BHRT versa in condizioni economiche disastrose anche a causa delle forti divisioni politiche e sociali del Paese (ne parlammo tempo fa). Dalla lista si è sfilata per ora anche la Turchia.

TRT, assente dal 2012, ha chiesto all’EBU l’estensione della deadline al mese di novembre (come è noto, c’è tempo sino al 10 ottobre per ritirarsi senza alcuna penale). Resta dunque sospesa la partecipazione dei turchi, così come non ci sono notizie attualmente, circa un eventuale bis dell’Australia, dopo il quinto posto di Guy Sebastian nella partecipazione “speciale” dell’edizione 2015.

Al momento si allineano dunque al via: Albania, Austria, Azerbaigian, Belgio, Bielorussia, Bulgaria, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Israele, Italia, Lettonia, Lituania,  Macedonia, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Russia, San Marino, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ucraina, Ungheria.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Una risposta

  1. Danilo ha detto:

    Nessuna notizia dal Portogallo?

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: