Regolamento di Sanremo 2016: il vincitore andrà all’Eurovision


Come l’anno scorso, l’Eurovision Song Contest è citato nel regolamento ufficiale del Festival di Sanremo pubblicato questa mattina, conferendo dunque al massimo concorso musicale italiano di fatto il “bollino” di selezione ufficiale italiana per la rassegna europea. Si legge infatti fra le “disposizioni finali”:

L’artista vincitore nella Sezione Campioni avrà la facoltà di partecipare, in rappresentanza dell’Italia, all’edizione 2016 dell’ Eurovision Song Contest, su richiesta di RAI.Qualora il suddetto artista non intenda avvalersi di tale facoltà, RAI e/o gli organizzatori della suddetta manifestazione si riserveranno il diritto di scegliere il partecipante secondo propri criteri”. Dunque la stessa specifica dell’anno scorso.

SANREMO-2016-670x343

Al vincitore si arriverà come sempre al termine di cinque serate (quattro effettive di gara per i Campioni): 20 campioni, cinque eliminazioni, un ripescaggio al televoto per 16 artisti che si presenteranno al via nella finale di sabato 13 febbraio 2016. Così nel dettaglio il meccanismo di voto:

Martedì 9: esibizione di 10 Campioni, con votazione 50% televoto, 50% sala stampa dell’Ariston

Mercoledì 10: esibizione di 10 Campioni, con votazione 50% televoto, 50% sala stampa dell’Ariston, Al termine, sarà stilata un classifica congiunta dei 20 artisti.

Giovedì 11: serata cover, che non influisce sul risultato del festival. Concorso a parte (votazione: 50% televoto, 50% sala stampa dell’Ariston)

Venerdì 12: esibizione di 20 Campioni. Votazioni: 40% pubblico, 30% giuria di esperti, 30% giuria demoscopica. La graduatoria delle 20 canzoni sarà stilata con media ponderata, tenendo conto di: classifica congiunta delle prime due serate (peso 50% complesivo) e  classifica della quarta serata.  Quindici canzoni in finale, cinque al televoto per un ripescaggio che accede alla finale con le altre

Sabato 13: esibizione dei 16 finalisti. Votazioni: 40% pubblico, 30% giuria di esperti, 30% giuria demoscopica. Le votazioni della sola serata determineranno la graduatoria ed i tre brani finalisti. A quel punto la classifica si azzera, i tre Campioni finalisti ricanteranno. Votazione: 40% pubblico, 30% giuria di esperti, 30% giuria demoscopica per la proclamazione del vincitore.

Relativamente ad eventuali pari merito, il regolamento dice: “Se nel corso di Sanremo 2016, in qualsivoglia sessione di votazione, si dovessero verificare casi di ex aequo dopo quattro cifre decimali nei risultati complessivi in Serata, si farà sempre riferimento alla graduatoria risultante dalla votazione espressa dal pubblico (Televoto). In caso di ulteriore persistenza di ex aequo, nelle prime tre Serate si farà riferimento alla graduatoria risultante dalla votazione espressa dalla Giuria della Sala Stampa; nelle due ultime Serate, alla graduatoria risultante dalla votazione espressa dalla Giuria degli Esperti”.