Eurovision 2016: Poli Genova pronta a tornare per la Bulgaria


Giorni frenetici in Bulgaria. Lo stato dell’Europa dell’Est è pronto ad ospitare la tredicesima edizione dello Junior Eurovision Song Contest, in scena sabato 21 novembre (in diretta su Rai Gulp dalle 19.25).

Un’occasione d’oro per una nazione che non aveva mai avuto sul proprio suolo eventi di rilevanza internazionale e che presto tornerà a far sentire la sua voce anche dal palco del più grande Eurovision Song Contest.

Il paese manca dal 2013 ed ha alle spalle una storia eurovisiva poco fortunata. Solo una volta, infatti, la Bulgaria è approdata nella finalissima della kermesse: era il lontano 2007 quando Elitsa & Stoyan si classificarono al quinto posto con Water.

poligenova

Quella del 2016 a Stoccolma sarà quindi l’edizione della rivincita e sembra che le speranze del paese saranno riposte nelle mani di un’artista che quel palco lo ha già calcato: Poli Genova.

Tre volte protagonista delle selezioni nazionali, Poli ottiene la possibilità di rappresentare la Bulgaria all’Eurovision 2011 a Düsseldorf con Na inat, un brano che si ferma al 12esimo posto in semifinale ed è considerato ad oggi dai più uno dei risultati più immeritati della storia del concorso.

Dopo l’esperienza la sua carriera non si ferma e diventa uno dei giudici della prima edizione dell’X Factor bulgaro, presta la voce per la versione bulgara del lungometraggio I Puffi e partecipa con successo al reality Music Academy. Oggi la ritroviamo come presentatrice del già citato Junior Eurovision Song Contest.

A lanciare la possibilità di vederla nuovamente a difendere i colori del tricolore bulgaro all’Eurovision è il sito Wiwibloggs, con una video-intervista alla stessa Poli Genova effettuata durante il party per festeggiare la partenza della baby kermesse.

Parlando della sua esperienza tedesca Poli racconta: “Calcare quel palco enorme è stato come una benedizione, tutto era perfetto, un’esperienza incredibile… che non vedo l’ora di ripetere… ma questo è un piccolo segreto“.

L’intervistatore William incalza la cantante: “Quindi se ci pensiamo e crediamo intensamente forse un giorno potrà accadere?” con la conseguente risposta della Genova: “Sì, forse accadrà… forse accadrà molto presto“, “Magari già il prossimo anno?” chiosa il perspicace William e Poli svela praticamente tutto con l’inequivocabile silenzio, una risata e le dita incrociate.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Una risposta

  1. escfan ha detto:

    Mamma mia,sarebbe bellissimo!Adoro questa tipa! :)

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: