Dolcenera a The Voice of Italy: si allontana l’ipotesi Eurovision


La Rai ha confermato quest’oggi le indiscrezioni lanciate qualche giorno fa da TvBlog riguardanti la giuria della quarta edizione di The Voice of Italy.

Un ritorno e tre novità. A sedersi sulle poltrone girevoli del talent di Rai 2 saranno Raffaella Carrà, Max Pezzali, Emis Killa e Dolcenera.

La cantante salentina, dopo l’uscita dell’album Le stelle non tremano, anticipata dai singoli Niente al mondo, Accendi lo spirito, Fantastica e Un peccato, tornerà per la quinta volta al Festival di Sanremo con il brano Ora o mai più.

dolcenera

Un’occasione d’oro per lei, così come per gli altri diciannove colleghi in gara, per lanciarsi anche sul piano internazionale grazie all’Eurovision Song Contest. Per regolamento sanremese, infatti, il vincitore di Sanremo 2016 potrà rappresentare l’Italia all’Eurovision di Stoccolma.

Purtroppo la notizia dell’entrata nel cast di The Voice spegne le possibilità per Dolcenera. Il programma di Rai 2 partirà mercoledì 2 marzo e si concluderà ad inizio giugno.

Un periodo incompatibile con un’eventuale partecipazione della cantautrice alla kermesse canora europea, che prevede la presenza sul posto diversi giorni prima della gara per effettuare le prove obbligatorie, e altri impegni promozionali.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Una risposta

  1. ferr301 ha detto:

    Beh, nel caso Dolcenera vinca Sanremo, e decida andare a Stockholm,la Rai potrebbe non mandare in onda la puntata del mercoledi precedente l’Eurovision e riprendere il mercoledi successivo

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: