Eurovision 2016: l’Albania sceglie Eneda Tarifa con “Përrallë”

Con il Festivali i Këngës albanese parte ufficialmente la stagione eurovisiva 2016. Nonostante alcuni paesi abbiano già selezionato il proprio cantante, la selezione nazionale d’Albania è infatti la prima a svelare uno dei brani che concorrerà sul palco dell’Eurovision Song Contest 2016.

Il Palazzo dei Congressi di Tirana gremito per l’occasione ha visto trionfare, dopo una lunghissima serata, la 33enne Eneda Tarifa.

Nata a Tirana, la cantante è un volto noto della scena nazionale albanese e non nuovo al Festivali i Këngës. Vi aveva già preso parte nel 2003, nel 2007 e nel 2009, oltre ad essere apparsa in altri due importanti contesti musicali televisivi albanesi: Kenga MagjikeTop Fest.

Ha vinto la 54esima edizione del FIK battendo altri 21 finalisti, tra i quali la super favorita Besa Krasniqi (a sorpresa fuori dalla top 10) e le eurostar Adrian Lulgjuraj e Luiz Ejlli.

Al secondo posto si è classificato il “pisano” Aslajdon Zaimaj, terzo posto per Flaka Krelani. Il resto della top 10: Klodian Kaçani & Rezarta Smaja, Enxhi Nasufi, Nilsa Hysi, Dilan Reka, Teuta Kurti, Renis Gjoka e Evans Rama.

eneda_tarifa

A Stoccolma canterà l’energico brano Përrallë (Fiaba) scritto da Olsa Toqi, che molto probabilmente, come d’abitudine, sarà riproposto in inglese interamente o in parte.

A scegliere la vincitrice la sola giuria, composta da sette personalità della scena artistica albanese: i cantanti Olta Boka (in gara all’Eurovision 2008), Pirro Çako, Françesk Radi, Jehona Sopi e Alban Nimani, il pittore Helidon Haliti e il poeta e autore Ilirjan Zhupa.

Commenta questa notizia...