“Eurovision: You decide”: il 26 febbraio torna la finale britannica sulla BBC


Il Regno Unito è pronto a restituire al pubblico la scelta della canzone che li rappresenterà al prossimo Eurovision Song Contest: “You decide”, questo il nome della finale nazionale, si svolgerà infatti sulla BBC Four (“la casa della musica nella BBC“,  dice il direttore Cassian Harrison) il prossimo 26 febbraio e vedrà in lizza sei canzoni per altrettanti artisti.

Dopo sei anni, la scelta torna nuovamente al pubblico, ma stavolta sarà una finale completa: nel 2010, infatti Josh Dubovie fu selezionato ma il brano “That sounds good to me” (poi ultimo sul palco di Oslo) fu interpretato da tutti e tre i finalisti.

Finale BBC

L’evento sarà trasmesso live dallo O2 Forum Kentish Town di Londra, con la conduzione di Mel Giedroyc, volto noto della BBC ed eurofan dichiarato. Diversi sono stati i processi che hanno portato alla selezione delle sei canzoni che saranno proposte nella finale e che saranno annunciate prossimamente. C’è stato anzitutto il coinvolgimento della comunità dei fan, ai quali è stato chiesto, attraverso il fan club nazionale che conta oltre 1000 membri, di assistere la BBC nella scelta delle canzoni inviate attraverso un bando pubblico.

Una ulteriore selezione è stata fatta poi coinvolgendo la British Academy of Songwriters, Composers and Authors, che ha indetto un concorso di selezione fra i cantautori ad essa iscritti. La BBC è assistita in tutto questo da Hugh Goldsmith, discografico di fama, già manager della RCA e oggi titolare della Innocent Record: la tv lo ha arruolato come consulente musicale, con la responsabilità di supervisionare la comunicazione con etichette, autori, managers, parolieri e produttori e coinvolgere l’industria musicale britannica.

A parte le due finali nazionali del 2009 e 2010, quando appunto la canzone prescelta fu interpretata da tutti i finalisti, l’ultima finale nazionale classica, è andata in onda sulla BBC nel 2008: la vinse l’ex X Factor Andy Abraham: “Even if” fu presentata poi sul palco di Helsinki, in Finlandia, dove però non riuscì ad andare oltre il ventitreesimo posto su 25 finalisti.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Commenta questa notizia...