Eurovision 2016: la Germania sceglie la giovane Jamie-Lee Kriewitz con “Ghost”


In diretta dagli studi Köln-Mülheim di Colonia è andata appena in onda Unser Lied für Stockholm, la selezione nazionale tedesca per l’Eurovision Song Contest 2016.

Presentata dall’ormai abituale Barbara Schöneberger, la serata ha visto salire sul palco dieci artisti giudicati solo ed esclusivamente dal pubblico tramite voto via telefono, sms e app. Due i round di gara, uno per scegliere i tre finalisti e uno per incoronare il prossimo rappresentante eurovisivo tedesco.

jamieleekriewitz

A trionfare nella superfinale a tre la giovane Jamie-Lee Kriewitz, 17enne vincitrice della quinta edizione di The Voice of Germany. La sua Ghost ha ottenuto il 44.5% dei voti battendo la ballad dal retrogusto country Nur ein Lied di Alex Diehl (33.9%) e il rock di Mystery of a blood red rose degli Avantasia (21.6%).

Una vittoria non a sorpresa dato che arriva in gara come vincitrice annunciata. La cantante si esibirà direttamente nella finale del 14 maggio alla Globen Arena di Stoccolma.

Eliminati al primo round Ella Endlich con Adrenalin, gli Joco con Full moon, i Gregorian con Masters of chant, i Woods of Birnam con Lift me up (From the underground), i Luxuslärm con Solange Liebe in mir wohnt, i Keøma con Protected e Laura Pinski con Under the sun we are one.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...