Eurovision 2016, ManuElla con “Blue and Red” per la Slovenia


Sarà ManuElla, a rappresentare la Slovenia al prossimo Eurovision Song Contest col brano “Blue and Red“, Per lei vittoria nella selezione che allineava al via due big della musica nazionale come Regina e Nusa Derenda, che invece non sono nemmeno arrivate all’ultimo atto.

Vittoria a colpi di televoto per la cantautrice. Ospiti della finale tre eurostars slovene: i Maraaya, Darja Svajger e una componente delle Sestre oltre alla piccola Lina Kuduzovic, terza all’ultimo Junior Eurovision.

Manuela

Manuella Brečko, 27 anni, è una cantautrice lanciata da Bitke Talentov, la versione slovena del format Got Talent. Arriva all’Eurovision dopo una media carriera in patria: dal 2011, anno della sua partecipazione al talent show, ha infatti inciso diversi brani di successo. Al terzo tentativo, centra la vittoria nel concorso nazionale sloveno, staccando dunque il biglietto per Stoccolma.

Una popolarità più televisiva che discografica (è ancora in attesa di incidere il primo lavoro completo), ha una discreta popolarità nelle zone europee di lingua tedesca dove si è esibita anche in tedesco, sfruttando il fatto che il padre arriva da una città che costeggia tutti e tre i paesi germanofoni (Svizzera, Germania e Austria).

Conta anche diverse cover di canzoni di successo, fra le quali “Caruso” di Lucio Dalla. Curiosamente, l’altro brano arrivato alla Superfinale, quello di Raiven, si intitolava “Črno bel” (ovvero “Nero e bianco”). La Slovenia canterà nella seconda metà della seconda semifinale, giovedì 12 maggio.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa