Eurovision 2016, ecco “Miracle” di Samra Rahimli per l’Azerbaigian


Rilasciata questa mattina “Miracle“, la canzone con cui Samra Rahimli, ex  The Voice of Turkey e The Voice of Azerbaijan, rappresenterà l’Azerbaigian all’Eurovision Song Contest, nella seconda metà della prima semifinale, martedì 10 maggio 2016 a Stoccolma. Un pezzo chiaramente da Melodifestivalen e non è un caso.

Samra

Per Samra Rahimli hanno infatti scritto firme prestigiose del panorama svedese: Henrik Wikstrom, 53 anni, è infatti uno dei più popolari compositori scandinavi, autore di gran parte dei successi storici del pop svedese, di molti brani del Melodifestivalen e di brani premiatissimi come “Cara mia” di Mans Zelmerlow (disco di platino), “Invincible” di Carola, “Alla” di Sofia, protagonista al Melodifestivalen dell’anno scorso e “Constellation prize” di Robin Bengtsson”, finalista quest’anno.

T.I Jakke è nel team di produzione di RedOne, alias Nadir Khayat, il compositore marocchino autore di una bella fetta dei successi del pop internazionale degli ultimi 10 anni, mentre Amir Aly è un musicista e produttore svedese di origine maghrebina che ha lavorato con Sanna Nielsen, Jill Johnson, Helena Paparizou, Danny Saucedo, Robin Stjernberg, Sanna Nielsen e Shirley Clamp e produttore di “Fairytale” di Alexander Rybak

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

2 Risposte

  1. Flavio Turin ha detto:

    canzone buona e lei è bella e brava :D

  2. Maxx Ganz ha detto:

    ….” Miracle “….ma che bella canzone …e lei Samra….bella quanto brava…..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: