Francesca Michielin canta No Degree of Separation al London Eurovision Party


Incassa un’altra ottima performance internazionale la nostra Francesca Michielin. La giovane artista 21enne, che ci rappresenterà all’Eurovision il prossimo 14 maggio, ha cantato la sua No Degree of Separation davanti al pubblico accorso al caratteristico Café de Paris di Londra dove si è tenuto l’ormai abituale London Eurovision Party.

Opportuno sottolinearlo: questo non era l’Eurovision Song Contest ma solo un concerto-evento preliminare, come l’Eurovision in Concert di Amsterdam dello scorso 9 aprile. Nessuna gara quindi, ma un live con alcuni dei protagonisti del concorso, che invece, si terrà dal 10 al 14 maggio prossimi in Svezia.

londoneurovisionparty

Prima del concerto, una mattiniera Francesca ha colto l’occasione per visitare un po’ Londra, città a cui è molto legata ma nella quale non era mai stata, fino ad oggi. Il London Eurovision Party è stato il secondo e ultimo evento pre-eurovisivo per lei: ora appuntamento all’Eurovision Song Contest!

Oltre a Francesca Michielin si sono esibiti altri artisti che vedremo a maggio a Stoccolma all’Eurovision 2016: i britannici Joe & Jake, la macedone Kaliopi, la bulgara Poli Genova, l’austriaca Zoë, la maltese Ira Losco, il lettone Justs, l’islandese Greta Salóme, la croata Nina Kraljić, la spagnola Barei, il francese Amir, lo svedese Frans, i ciprioti Minus One, i montenegrini Highway, il romeno Ovidiu Anton, il polacco Michał Szpak, l’albanese Eneda Tarifa e l’irlandese Nicky Byrne.

Al London Eurovision Party la nostra rappresentante ha deliziato il pubblico proponendo anche un altro suo brano: L’amore esiste. Qui di seguito l’esibizione live.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

2 Risposte

  1. Danilo ha detto:

    Bene che la canzone sia stata apprezzata sia ad Amsterdam sia a Londra. Non facciamoci troppe illusioni però: quest’anno ci sono Francia e Spagna fortissime, più la solita Russia e qualche potenziale sorpresa come l’ Ungheria, la Lettonia e l’ Australia. Sarei molto stupito di vedere troppi paesi mediterranei che si giocano il podio, con il rischio anche di disperdere i voti e di favorire proprio la Russia.

    • Mattia ha detto:

      Il Russo sarà un flop come lo furono i Cascada qualche anno fa. Io piuttosto mi preoccuperei della Bulgaria…

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: