Eurovision 2016, Justin Timberlake nell’Interval Act della finale

Colpo grossissimo per l’Eurovision Song Contest. E’ stato infatti appena annunciato che l’ospite dell’interval act della serata finale sarà nientemeno che Justin Timberlake. Sabato 14 presenterà per la prima volta”Can’t stop the feeling”, il suo ultimo singolo appena uscito, preludio al suo nuovo album. Si tratta di una canzone da lui scritta insieme agli svedesi  Max Martin e Shellback.

Timberlake

Timberlake è assolutamente l’ospite più famoso che abbia mai calcato il palco eurovisivo: nove Grammy Awards, tre Brit Awards, quattro Emmy Awards (gli Oscar della tv televisiva), centinaia di milioni di dischi venduti nel mondo, 112 dischi di platino. Tutto questo in appena 13 anni di carriera solista. Senza contare quelli degli anni precedenti come componente degli NSYNC.

Sicuramente un ospite di grande richiamo, nell’anno in cui la serata finale della rassegna per la prima volta, va in diretta anche nel paese di origine di Timberlake ovvero gli Stati Uniti. Una scelta non casuale, vista la grande promozione dell’evento che l’EBU sta facendo proprio negli States.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e WhatsApp. Seguici su tutti i principali Social Media (qui l’elenco completo) e scopri come sostenerci e sostenere una informazione da sempre indipendente.

Eurofestival News sui social

Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

Una risposta

  1. juri84 ha detto:

    Questo è davvero un colpaccio da 90!!complimenti all’EBU e all’intera organizzazione di questa edizione che senz’altro sarà di certo tra le più seguite in assoluto!Justin è davvero un assoluto numero 1 come già ricordato nel vostro post.ed è grandioso riuscire ad avere un richiamo così forte anche in paesi extra europei che non possono prendere parte alla gara ma la vivono comunque come un evento musicale ed uno show con così tanto entusiasmo!andiamo avanti così!sempre meglio!

Commenta questa notizia...