Eurovision 2016, l’ordine degli spokespeople: Claudia Andreatti trentasettesima


La SVT, la tv svedese a cui è spettata l’organizzazione di questo Eurovision, ha diramato l’ordine di uscita degli spokespeople, ovvero le persone delegate ad annunciare i voti dei singoli paesi. L’Italia, con Claudia Andreatti, sarà la numero 37 mentre il rapper Irol MC per San Marino sarà quarto.

Ricordiamo che quest’anno gli spokepeople annunceranno solo i voti della giuria (e solo il 12) mentre il televoto scorrerà in video e sarà poi annunciato per ciascun paese, in modo cumulativo, dai conduttori in arena.

Claudia Andreatti Eurovision 2016

Diverse le “Eurostars” che si presentano ai microfoni per l’annuncio dei voti: Nina Sublatti (in gara nel 2015) per la Georgia; Sebalter (2014) per la Svizzera; Elizabeth Andreassen (vero mito della rassegna: vincitrice nel 1985 con le Bobbysocks e in gara anche nel 1982 con le Chips e altre due volte nel 1994 e 1996) per la Norvegia; Trijntje Oosterhuis (2015) per i Paesi Bassi; Verka Serduchka (seconda nel 2007) per l’Ucraina; Marjetka Vovk dei Maraaya (2015) per la Slovenia; Constantinos Christophorou  (in gara per Cipro due volte da solo nel 1996 e 2005 e con gli One nel 2002) per la Grecia; Uzari (in gara nel 2015) per la Bielorussia.

Fra gli altri, il nome può famoso è senz’altro quello di Nyusha, la cantante pop più celebre di Russia, una delle poche artiste russe già note al di fuori dei confini internazionali senza l’Eurovision. Poi ci sono Manuel Stefansson, componente dei Retro Stefson, una band alternativa islandese e Gina Dirawi, personaggio molto popolare in Svezia, conduttrice, attrice e blogger.

  • Austria: Kati Bellowitsch (conduttrice televisiva)
  • Islanda: Unnsteinn Manuel Stefansson (cantante)
  • Azerbaigian: Tural Asadov (attore)
  • San Marino: Irol MC (rapper)
  • RepubblicaCeca: Daniela Písařovicová (speaker radiofonica)
  • Irlanda: Sinéad Kennedy (conduttrice televisiva)
  • Georgia: Nina Sublatti (cantante, in concorso nel 2015)
  • Bosnia Erzegovina: Ivana Crnogorac (conduttrice televisiva)
  • Malta: Ben Camille (conduttore, ha presentato la finale nazionale maltese)
  • Spagna: Jota Abril (giornalista)
  • Finlandia: Jussi-Pekka Rantanen (giornalista)
  • Svizzera: Sebalter (cantautore e violinista, in gara nel 2014)
  • Danimarca: Ulla Essendrop (conduttrice radiofonica)
  • Frankrike: Elodie Gossuin (modella e conduttrice, ex Miss Europa)
  • Moldavien: Olivia Furtuna (conduttrice televisiva)
  • Armenien: Arman Margaryan (conduttore televisivo)
  • Cipro: Lukas Hamatsos (conduttore)
  • Bulgaria: Anna Angelova (ex olimpionica di fioretto)
  • Paesi Bassi: Trijntje Oosterhuis (cantautrice, in gara nel 2015)
  • Lettonia: Toms Grevins (conduttore, presentatore della finale nazionale)
  • Bielorussia: Uzari (cantautore, in gara nel 2015)
  • Germania: Barbara Schöneberger (conduttrice, presentatrice della selezione tedesca)
  • Russia: Nyusha (cantante)
  • Norvegia: Elisabeth Andreassen (cantante, in gara quattro volte, vincitrice nel 1985 con le Bobbysocks)
  • Australia: Lee Lin Chin (giornalista e conduttrice tv)
  • Belgio: Umesh Vangaver  (giornalista)
  • Regno Unito: Richard Osman (conduttore televisivo)
  • Croazia: Nevena Rendeli (giornalista  e conduttrice tv)
  • Grecia: Constantinos Christophorou (cantante, in gara tre volte, ma per Cipro)
  • Lituania: Ugnė Galadauskaitė (giornalista)
  • Serbia: Dragana Kosjerina (giornalista  e conduttrice tv)
  • Macedonia: Dijana Gogova (conduttrice televisiva)
  • Albania Andri Xhahu (conduttore televisivo)
  • Estonia Daniel Viinalass (cantante)
  • Ucraina: Verka Serduchka (cantante)
  • Italia: Claudia Andreatti (annunciatrice, ex Miss Italia)
  • Polonia: Anna Popek (giornalista  e conduttrice tv)
  • Slovenia: Marjetka Vovk (cantante, in gara nel 2015 con i Maraaya)
  • Ungheria: Csilla Tatár Csilla Tatár (giornalista  e conduttrice tv)
  • Montenegro: Danijel Alibabic (cantautore)
  • Svezia: Gina Dirawi (conduttrice e attrice)

Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cittadino d'Europa

2 Risposte

  1. Danilo ha detto:

    Sembrerebbe che la Russia debba contare solo sul televoto :)

  2. Danilo ha detto:

    Avrà per caso vinto la Serbia per le giurie? Ci sono 4 ex-Yugoslave negli ultimi 15 spokespeople….

Commenta questa notizia...