La tv della Bosnia Erzegovina continuerà a trasmettere sino al 10 Luglio


Mano tesa dell’EBU a BHRT, la tv della Bosnia Erzegovina sull’orlo del collasso, dopo l’annuncio della volontà di sospendere le trasmissioni dal prossimo 30 giugno fino a quando non saranno ripianati i debiti. L’ente delle tv pubbliche europee aveva deciso infatti di posticipare la deadline per i pagamenti e quindi l’emittente continuerà a trasmettere sino al 10 luglio.

bhrt

Non è una data casuale: oggi infatti cominciano i campionati europei di calcio che si concluderanno proprio il 10 luglio ed in questo modo BHRT potrà trasmettere la manifestazione sportiva per intero. Così la dichiarazione della EBU:

La situazione in Bosnia Erzegovina resta critica ma noi siamo fiduciosi che BHRT sarà capace di stilare un piano insieme con il Governo, che consenta di ripianare i debiti ed assicurare fondi che consentano agli spettatori di continuare ad usufruire dei programmi sportivi del canale e non solo anche durante l’estate”

Il nuovo piano dovrà quindi essere pronto per i giorni immediatamente seguenti la finale del Campionato Europeo di calcio e da quello passerà il futuro della rete.

 

 


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta questa notizia...