Eurovision 2017: NTU con STB per selezionare il rappresentante ucraino


A pochissime ore dall’annuncio della città che ospiterà l’Eurovision Song Contest 2017, l’emittente pubblica dell’Ucraina ha comunicato la modalità di selezione dell’artista che rappresenterà il paese alla prossima edizione del festival canoro europeo nel Maggio 2017.

eurovision 2017 ucraina

La selezione sarà organizzata dall’emittente televisiva statale NTU, in cordata con la rete commerciale STB. Con una copertura pressoché capillare sul territorio ucraino, la STB è uno dei maggiori canali televisivi del paese. Il modello gestionale ricorda quello adottato già da diversi anni in Grecia, dove l’emittente pubblica ellenica collabora con MADTV per la scelta del concorrente per l’Eurovision.

Ancora una volta a curare l’organizzazione sarà anche Konstantin Meladze, produttore musicale, compositore e già autore della selezione nazionale ucraina dello scorso anno. In una intervista ha dichiarato:

L’anno scorso abbiamo esaminato circa 1.500 iscrizioni audio e video, e selezionato 18 artisti per le serate dal vivo. Quest’anno ci aspettiamo ancora più artisti – sia debuttanti che in carriera.

Konstantin Meladze

Konstantin Meladze

Insieme a Meladze ci sarà anche Natalia Franchuk, responsabile della selezione stessa, che ha affermato alla stampa:

La selezione per l’Eurovision è stata trasformata, lo scorso anno, in un progetto nazionale con una votazione totalmente trasparente. La finale del 21 Febbraio 2016 ha raccolto un numero record di voti […]. Quest’anno utilizzeremo sicuramente lo stesso sistema di voto […]. Siamo pronti ad aumentare anche il numero delle serate televisive per mostrare al pubblico tutti gli artisti meritevoli.

STB aveva già contribuito economicamente alla partecipazione dell’Ucraina, rappresentata da Jamala all’Eurovision di Stoccolma, coprendo i costi del viaggio, della sistemazione e l’assistenza alla preparazione della performance. Per la prossima edizione, invece, l’emittente commerciale avrà onere e onore di selezionare l’artista ucraino per l’edizione 2017.

Le iscrizioni si apriranno il 1° Settembre 2016 e saranno aperte sia a solisti che a gruppi. Tra Ottobre e Novembre, a iscrizioni concluse, lo staff organizzativo farà tappa nelle principali città ucraine (Kharkiv, Zaporizhia, Lviv, Dnieper, Odessa, Kiev), dove Kostantin Meladze ascolterà personalmente tutti i candidati. Bisognerà aspettare Febbraio 2017 per la fase televisiva della selezione.


Segui Eurofestival News anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram e seguici su Twitter e sulla principale community italiana Facebook dedicata all’Eurovision. Ti ricordiamo che Eurofestival News è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Una risposta

  1. Stanislav ha detto:

    In realtà anche Jamala è stata selezionata su STB e arrivò alla pari con un’altra band: la band ha preso più voti dalla giuria e meno dal pubblico mentre Jamala meno voti dalla giuria e di più dal pubblico e secondo le regole del concorso quando gli artisti sono alla pari prevale l’opinione del pubblico.

Commenta questa notizia...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: